| categoria: politica

Voto in Sicilia, alle 12 ha votato soltanto il 10,8% degli elettori: vince l’astensionismo

Antonio Fiasconaro

Nella prima proiezione relativa all’affluenza delle ore 12, in Sicilia a vincere è l’astensionismo così come pronosticato nelle scorse settimane dai diversi sondaggi. Su 4.661.111 elettori aventi diritto alle ore 12 si sono recati alle urne (5.300 sezioni) 503.537 votanti pari al 10,8%  Cinque anni fa, alla stessa ora era andato a votare l’11,23% degli aventi diritto.

Di seguito nella tabella che pubblichiamo diffusa dall’Ufficio Elettorale della Regione Siciliana che ha elaborato i dati pervenuti alle 9 Prefetture dell’Isola, il riepilogo provincia per provincia con il confronto del voto in occasione delle elezioni del 2012.

proiezione_fiasconaro

Ecco come finì 5 anni fa la corsa alla carica di governatore della Sicilia. Nel 2012 vinse Rosario Crocetta con 617.073 voti pari al 30,50%; a seguire Nello Musumeci con 521.022 voti pari al 25,70%, terzo Giancarlo Cancelleri con 368.006 voti, pari al 18,20%; Gianfranco Miccichè 312.112 voti, con 15,415%.

Ecco tutti i numeri di cinque anni fa. I dati indicano i voti, le percentuali e i seggi ottenuti da ciascun candidato/lista nelle elezioni regionali del 2012: Partito Democratico (PD): 257.274 voti pari al 13,43%, 14 seggi; Unione di Centro (UDC): 207.827 pari al 10,85%, 11 seggi; Movimento Politico Crocetta Presidente Il Megafono (MP): 118.346 voti, pari al 6,18%, 5 seggi; Unione Consumatori: 100 voti pari allo 0,01%. Totale Coalizione: 583.547 voti pari al 30,46%, 30 seggi.

Il Popolo delle Libertà: 247.351 voti, pari al 12,91%, 12 seggi; Cantiere Popolare: 112.169 voti, pari al 5,85%, 4 seggi; Musumeci Presidente: 107.397 voti, pari al 5,61%, 4 seggi; Alleanza di Centro: 5.017 voti, pari allo 0,26%. Totale Coalizione: 471.934 voti, pari al 24,63%, 20 seggi.

Movimento 5 Stelle – BeppeGrillo.it: 285.202 voti pari al 14,89%, 15 seggi.

Partito dei Siciliani – Movimento per le Autonomie: 182.737 voti pari al 9,54%, 10 seggi; Grande Sud: 115.444 voti, pari al 6,03%, 5 seggi; Futuro e Libertà: 83.891 voti, pari al 4,38%; Ppa – Piazza Pulita: 959 voti pari allo 0,05%. Totale Coalizione: 383.031 voti, pari al 19,99%, 15 seggi.

Italia dei valori: 67.738 voti pari al 3,54%; Federazione della Sinistra – Sinistra Ecologia e Libertà e Verdi: 58.753 voti, pari al 3,07%. Totale Coalizione: 126.491 voti, pari al 6,60% Altre Liste: 65.625 voti 3,43%.

Ti potrebbero interessare anche:

Dimissioni Papa, Napolitano: "Decisione molto umana"
D'Alema: senza intesa meglio tornare al Mattarellumcon chi ci sta
EXPO/ Scarcerato Maltauro, verbale anche con il Pm di Catania
Tregua finita, Fi prepara "un autunno infernale"
Primarie Napoli, per ora in campo c'è solo Bassolino
Scontro nel Pd sulle primarie, Bersani attacca. Lo stop di Renzi



wordpress stat