| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Legionella al S.Alessio? Nessuno smentisce

“Una nota “anonima” del Sant’Alessio conferma i nostri dubbi, confermando la positività di due utenti del proprio centro di residenza al batterio della legionella. Uno dei quali e’ deceduto in un’altra struttura ospedaliera. E, ad ulteriore conferma, il fatto di far eseguire un intervento postumo di shock termico degli impianti per sabato 25 novembre. E’ una vergogna immaginare che una struttura sanitaria regionale, che accoglie degli anziani, non sia in grado di tutelarli da un punto di vista igienico-sanitario. Per questo motivo chiederemo subito una convocazione urgente della Commissione per avere chiarimenti e a Zingaretti una relazione dettagliata di quanto accaduto”. Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute Antonello Aurigemma

Ti potrebbero interessare anche:

Bandiere Blu, Roma fa flop, Latina il pieno
Susie Morrison, prima pasticcera alla Casa Bianca
SICUREZZA, stop ai militari nelle pattuglie miste in città
SCUOLA/ E' americana la migliore docente del mondo, vince un milione di dollari
I parenti dei due rom in fuga: «Chiediamo perdono alle vittime»
Massimo Ranieri: 'A 65 anni mi sono innamorato del jazz'



wordpress stat