| categoria: Dall'interno

PD: VICENZA, DALLA ROSA CANDIDATO SINDACO CENTROSINISTRA

– È Otello Dalla Rosa, 49 anni, manager d’azienda, indicato direttamente dal Partito Democratico, il candidato sindaco del centrosinistra di Vicenza in vista delle amministrative che si terranno la prossima primavera. È quanto uscito stasera dalle urne delle primarie che hanno registrato un testa a testa, concluso con una differenza di poche decine di preferenze. Dalla Rosa ha ottenuto 2.739 voti, 26 più di Giacomo Possamai che si è fermato a 2.713 voti, mentre è finito molto staccato l’attuale vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci con 923 voti. Molto alta l’affluenza, pari a 6.387 votanti, quasi il doppio rispetto alle uniche primarie del centrosinistra tenute a Vicenza ad inizio 2008, in cui andarono a votare di circa 3.500 persone: in quella occasione vinse Achille Variati che poi fu eletto sindaco nei mesi successivi, per poi essere confermato primo cittadino nel 2013. «Sono felice di questa vittoria, è stata una sfida appassionante decisa solamente all’ultimo voto ? ha commentato Dalla Rosa -. Da domani, tutti assieme come erano gli accordi, lavoreremo in vista delle elezioni della prossima primavera. A chi dedico la vittoria? Innanzitutto a mia moglie e alla mia famiglia che in questi mesi hanno sopportato le mie lunghe assenze da casa».

Ti potrebbero interessare anche:

'Ndrangheta, arrestato giudice Giancarlo Giusti
Musei, si cambia. A giugno 20 superdirettori selezionati con bando internazionale
Sindone, count down per l'ostensione, 900mila prenotati
PASQUA/ Agnello in una tavola su duem la colomba batte l'uovo
Esce "Pope Francis, Wake up" e ha subito un miliardo di visualizzazioni
"La Calabria continua ad essere governata dalla 'ndrangheta"



wordpress stat