| categoria: politica

Alfano fermo un giro, si candiderà alle Europee

Si dice che in Sicilia le notizie arrivino sempre prima e, almeno, sulla decisione di Angelino Alfano di non presentarsi alle prossime elezioni politiche, è stato proprio così. Addirittura una settimana fa, il 2 dicembre, l’ argomento era al centro di una conversazione tra consiglieri comunali e regionali siciliani, alla nona edizione del Premio Nino Cordio, a Santa Ninfa, scrive il Giornale.

La profezia a cui si sono lasciati andare i veggenti siculi era più o meno questa: «Angelino alle politiche non si presenterà, ma si candiderà alle europee del 2019». Per ora si è avverata solo a metà, ma nei Palazzi romani anche la seconda parte è data per scontata. «Sicuro al mille per mille», giura il senatore Ciccio Colucci, che ha accompagnato Alfano nell’esperienza fuori Forza Italia e, adesso, non vede l’ora di tornare con Berlusconi. «La candidatura alle europee – confida anche Paolo Naccarato, organizzatore della lista Sgarbi-Tremonti – è il patto solenne con cui Renzi ha convinto Angelino a non candidarsi».

Ti potrebbero interessare anche:

Matteo Renzi verso la presidenza del'Anci
Foto volgare del ministro Madia su «Chi»: l’Ordine apre procedimento per Signorini
Alfano: Ncd non entrerà nel Pd. Il governo fa già cose di centrodestra
Renzi, metodo Leopolda per Palazzo Chigi: ci metto la faccia
Via l'unico italiano nel Gabinetto Junker. Gozi: inaccettabile
Politiche attive, ok alla nuova Agenzia



wordpress stat