| categoria: In breve

Catania, due donne trovate morte in casa: ipotesi rapina

Due anziane donne sono state uccise nella loro abitazione di Ramacca, nel Catanese. Secondo una prima ricostruzione sarebbero state picchiate e accoltellate durante un tentativo di rapina. Sul posto sono presenti i carabinieri a cui la Procura di Caltagirone ha delegato le indagini.

«È l’ennesimo massacro che si registra nel Calatino, sono già sette gli omicidi registrati. Alcuni dei quali molto efferati. Lavoriamo in condizioni molto difficili». Così il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, sulle due anziane donne uccise nella loro abitazione di Ramacca, nel Catanese. Secondo una prima ricostruzione sarebbero state picchiate e accoltellate durante un tentativo di rapina.

«La scena del delitto – aggiunge – è raccapricciante. Donne picchiate e colpite con arma da taglio. Bisogna fermare questo massacro. Noi e le forze dell’ordine siamo impegnati al massimo con i problemi di organico e anche legati al territorio e alla criminalità presente».

Ti potrebbero interessare anche:

Falso in atto pubblico, arrestato il sindaco super leghista del Bresciano
Niente affidamento per Fabrizio Corona
ROMA/ Domani il nuovo piano su asili nido e scuole di infanzia
UCRAINA/Sì Parlamento libertà Timoshenko
MALTEMPO/ Ore di ansia per gli Uffizi e il patrimonio di Firenze
Moncler, riscattati 50 domini web in un solo mese



wordpress stat