| categoria: In breve

Catania, due donne trovate morte in casa: ipotesi rapina

Due anziane donne sono state uccise nella loro abitazione di Ramacca, nel Catanese. Secondo una prima ricostruzione sarebbero state picchiate e accoltellate durante un tentativo di rapina. Sul posto sono presenti i carabinieri a cui la Procura di Caltagirone ha delegato le indagini.

«È l’ennesimo massacro che si registra nel Calatino, sono già sette gli omicidi registrati. Alcuni dei quali molto efferati. Lavoriamo in condizioni molto difficili». Così il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, sulle due anziane donne uccise nella loro abitazione di Ramacca, nel Catanese. Secondo una prima ricostruzione sarebbero state picchiate e accoltellate durante un tentativo di rapina.

«La scena del delitto – aggiunge – è raccapricciante. Donne picchiate e colpite con arma da taglio. Bisogna fermare questo massacro. Noi e le forze dell’ordine siamo impegnati al massimo con i problemi di organico e anche legati al territorio e alla criminalità presente».

Ti potrebbero interessare anche:

Diossina nelle uova, ad Anagni torna l'emergenza inquinamento
ROMA/ Tor Sapienza, gambizzato il padrone di un bar
Valle del Sacco, esposto all'OMS
SCHEDA/ La rapida evoluzione delle mani bioniche
Matteoli, malore in barca per l'ex ministro: ricoverato a Grosseto
Cassazione: masturbarsi in pubblico non è più reato



wordpress stat