| categoria: sport

GATTUSO «SQUADRA IMPAURITA, SENTE UN PESO ENORME»

Una squadra impaurita che per questo fa una fatica pazzesca. Così il tecnico del Milan Rino Gattuso prova a spiegare il momento della sua squadra, che anche stasera ha subito un ko, dall’Atalanta di Gasperini. «È un momento difficile, oggi a tratti abbiamo anche fatto bene ma alcuni episodi ci hanno condannato. Evidentemente non basta quello che stiamo facendo. La squadra è impaurita, preoccupata, penso che questo si tocchi con mano» le parole di Gattuso a Sky. «In questo momento non diamo la sensazione di essere forti a livello caratteriale, mentale, è una squadra che gioca impaurita e che fa una fatica pazzesca» le parole di Gattuso. «Qualche tiro oggi poteva entrare ma non mi attacco alla sfortuna, però tante volte in questi momenti di difficoltà un episodio può aiutarti. Dobbiamo diventare squadra, ho la sensazione che tanti ragazzi sentano addosso un peso enorme, non si aspettavano queste difficoltà e dobbiamo mettere mano a questo aspetto» ha proseguito Gattuso che non cerca miracoli. «I risultati dicono questo, ma dobbiamo cercare di non piangerci addosso e stare uniti. Da parte mia e dei giocatori c’è la consapevolezza che tutto quello che stiamo facendo non basta ma penso che molti di loro non si aspettavano queste difficoltà. In questo momento è tutta l’ossatura della squadra a non andare, nessun singolo giocatore». Adesso c’è da preparare velocemente il derby di Coppa Italia che regala alla vincente la semifinale di Coppa Italia. «Bisogna prepararla, giocarla, provare a vincerla, è una gara importante, un derby, che ci porterebbe in semifinale di Coppa Italia. In questo momento dobbiamo recuperare le energie mentali e fisiche, poi vedremo».

Ti potrebbero interessare anche:

Allegri e il Milan con Kaka', enigma El Shaarawy. E la difesa?
Inter, pari beffa con il Celtic, rinascita di Palacio
Rossi torna con il Genoa, festa viola con Babacar
Azzurri: Lippi dice sì a Tavecchio, martedì incontrano Ventura
L'INTERVISTA/ S.Lucia Basket, ottantamila euro per ricominciare. Ma per andare avanti serve molto di...
Europa League: Fiorentina Borussia Moench 2-4. Viola avanti 2-0 poi eliminata dai tedeschi



wordpress stat