| categoria: primo piano, Senza categoria

Lotteria Italia, premio da 5 milioni venduto a Anagni. A Roma biglietto da 500mila euro

3467436_2209_lotteria11111333_jpg_pagespeed_ce_XLLeVE1ZbAEcco i biglietti fortunati a cui andranno i primi cinque premi milionari della Lotteria Italia.

Primo premio Q 067777 venduto a Anagni (FR) 5 milioni
Secondo premio P 245714 Milano 2,5 milioni
Terzo premio D 034660 Rosta (TO) 1,5 milioni
Quarto premio P 462926 Pinerolo (TO) 1 milione
Quinto premio a D 243750 Roma 500mila euro

Sono stati assegnati un totale di 205 premi. Nel corso delle trasmissioni televisive e con la lotteria istantanea erano stati già assegnati premi per oltre 12 milioni di euro. A questi va aggiunta la massa premi finale di circa 16,1 milioni di euro relativa ai biglietti vincenti estratti sabato sera.

Complessivamente, la Lotteria Italia 2017, quest’anno distribuisce premi per oltre 28 milioni di euro. Si ricorda che in questa edizione sono stati venduti 8.603.900 biglietti per una raccolta complessiva di 43.019.500 euro.

È il Lazio la regione in cui sono stati venduti più biglietti per questa edizione della Lotteria Italia: il totale si è attestato 1.640.600, di cui 1.278.020 solo nella Provincia di Roma. A seguire La Lombardia (1.464.290) e l’Emilia Romagna (830.220).

Con 8,6 milioni di biglietti venduti, e incassi per 43 milioni di euro, la Lotteria Italia 2017 fa registrare il terzo miglior risultato dal 2011: in quell’edizione i tagliandi staccati furono 9,6 milioni (in calo del 17,2% rispetto all’edizione precedente), scesi poi a 8 milioni nel 2012 (-16%), a 6,9 milioni nel 2013 (-13,3%), per poi assestarsi a 7,6 milioni nel 2014. Lo rende noto l’agenzia specializzata Agripronews. Due anni fa i tagliandi staccati sono stati nel complesso 8,7 milioni (+13%), mentre lo scorso anno hanno raggiunto quota 8,8 milioni (+1,3%). Quest’anno infine il numero esatto dei biglietti venduti è stato di 8.603.900 (il 2,28% in meno).

Il periodo d’oro della Lotteria Italia resta ancora quello a cavallo tra gli anni ’80 e i ’90, quando le vendite erano superiori mediamente ai 30 milioni di biglietti. Ma il record assoluto è stato registrato nel 1988, con 37,4 milioni di tagliandi staccati, riferisce ancora l’agenzia Agipronews, secondo la quale nell’ultima edizione in media è stato venduto un biglietto ogni 6 persone, mentre nel periodo di massimo splendore della Lotteria la media era di 1,3, quindi più di un biglietto a testa.

Ti potrebbero interessare anche:

La Juve strappa al Napoli anche la Coppa Italia primavera
Tragico sbarco a Scicli, 13 migranti annegati. Frustati perchè si gettassero in mare
Crespi, richiesta di aiuto on line: sto male, non mangio da tre giorni, nessuno mi aiuta
MIBGRATI
La dieta mediterranea protegge i cuori malati, -37% di mortalità
Ripresa sprint e il Napoli affossa il Pescara (3-1)



wordpress stat