| categoria: Roma e Lazio

Marra a processo per l’inchiesta sulle nomine

Il Comune non si è costituto parte civile

L’ex braccio destro della sindaca di Roma Virginia Raggi, Raffaele Marra, è stato rinviato a giudizio in relazione alla vicenda della promozione del fratello Renato da vice comandante della polizia municipale a capo del Dipartimento turismo. Raffaele Marra, all’epoca capo del personale del Campidoglio, deve rispondere di abuso d’ufficio. Il processo inizierà il prossimo 20 aprile davanti all’ottava sezione del Tribunale di Roma. Il Comune di Roma non si è costituito parte civile nel procedimento che vede imputato Marra.

Ti potrebbero interessare anche:

La Finanza denuncia: il 70% degli esercenti romani non emette scontrini
Certificati e carte d'identità, si cambia. Basterà un clic
In Atac direttore nuovo ma futuro incerto
San Pietro, quattro giorni di zona rossa: dal 24 al 27 dicembre Vaticano off limits
Atas caos, si arrende il responsabile del servizio di superficie. Manutenzione a pezzi
rischio crollo in palazzo a via Frattina: inagibili sala B&B e un negozio



wordpress stat