| categoria: economia

Ferrero compra dolci Usa Nestlè a 2,8 miliardi di dollari

Ferrero: morto a Montecarlo Michele, aveva 89 anni Il gruppo Ferrero acquisirà da Nestlé il business dolciario statunitense per 2,8 miliardi di dollari in cash. Nel 2016 l’attività dolciaria negli Stati Uniti di Nestlé ha generato un fatturato di circa 900 milioni di dollari. Ferrero acquisirà più di 20 storici brand americani, tra cui marchi di cioccolato iconici come Butterfinger, BabyRuth, 100Grand, Raisinets, Wonka e il diritto esclusivo sul marchio Crunch negli Stati Uniti così come i brand di caramelle SweeTarts, LaffyTaffy e Nerds.

Ti potrebbero interessare anche:

Sud Italia, Svimez: in recessione da 7 anni, Pil peggio di Grecia
Primi risultati della dieta, le Camere di Commercio si riducono da 105 a 88
Campari si beve il Grand Marnier: acquisizione da 684 milioni
Boeing deve tagliare 4mila posti di lavoro
Pil accelera nel primo trimestre: +1%
Antitrust, multa da 20 milioni a Poste



wordpress stat