| categoria: economia

Ferrero compra dolci Usa Nestlè a 2,8 miliardi di dollari

Ferrero: morto a Montecarlo Michele, aveva 89 anni Il gruppo Ferrero acquisirà da Nestlé il business dolciario statunitense per 2,8 miliardi di dollari in cash. Nel 2016 l’attività dolciaria negli Stati Uniti di Nestlé ha generato un fatturato di circa 900 milioni di dollari. Ferrero acquisirà più di 20 storici brand americani, tra cui marchi di cioccolato iconici come Butterfinger, BabyRuth, 100Grand, Raisinets, Wonka e il diritto esclusivo sul marchio Crunch negli Stati Uniti così come i brand di caramelle SweeTarts, LaffyTaffy e Nerds.

Ti potrebbero interessare anche:

Moody's, allarme su assicurazioni:"Rischi da troppi acquisti di Btp"
Il lavoro sommerso torna a crescere, record in Calabria
LUCCHINI/ Piombino, si ferma il cuore delle acciaierie
Tod's investe nei negozi per sostenere i ricavi
La grande crisi di Deutsche Bank: vuole licenziare 2mila dipendenti
Confindustria, oggi i saggi. Al via le candidature



wordpress stat