| categoria: attualità

Treno deragliato a Milano, la rotaia che ha ceduto stava per essere sostituita

La rotaia che ha ceduto sulla linea Cremona-Milano stava per essere sostituita. In quel tratto erano in corso lavori di manutenzione. Lo prova una fotografia scattata esattamente nel punto in cui è avvenuto il cedimento, un paio di chilometri prima di quello in cui il treno si è poi scomposto. In quel punto manca un pezzo di rotaia lungo una ventina di centimetri. Accanto al binario, il tratto di binario nuovo che avrebbe dovuto sostituire quello vecchio e per il quale erano in corso i lavori di manutenzione. Secondo una prima ricostruzione, la dinamica dovrebbe essere questa: la rotaia cede al passaggio delle prime carrozze, ma quelle che escono dai binari sono solo quelle centrali. Il treno continua la sua corsa, ma le carrozze centrali hanno ormai le ruote fuori dal binario. Due chilometri dopo si intraversano ed è il deragliamento vero e proprio.

Ti potrebbero interessare anche:

LAVORO/ Un milione di cause per motivi lavorativi, dai licenziamenti ai salari
IL PERSONAGGIO/ Il black bloc in carrozzina che viaggia in Frecciarossa
L'isis reclama l'attentato su Twitter e invita i "lupi solitari" al martirio
Renzi, non si usi il referendum per far cadere il governo
Eutanasia, pensionato veneziano muore nella stessa clinica di Fabo
Migranti scaricati in Italia, video del 2017 incastra i gendarmi francesi



wordpress stat