| categoria: Dall'interno

Carnevale di Venezia, il numero chiuso ha funzionato

imagesD19UFKH2E’ andato tutto bene, il bilancio è più che positivo e il flusso di turisti in Piazza San Marco è stato gestito come se fosse un’orchestra”: Così, un più che soddisfatto Marco Agostini, comandante della polizia Municipale, il primo vero contingentamento di flussi, ed il ‘numero chiuso’ in piazza, limitato a ventimila visitatori. Infatti, nessun incidente ha accompagnato l’evento che ha segnato il debutto del Carnevale in laguna. “Come previsto, abbiamo anticipato lo spettacolo della discesa dell’Angelo dal campanile di San Marco di un’ora e questo ha giovato: abbiamo limitato l’afflusso a ventimila presenze fino alla fine dell’evento, e alle 11,10 alla sua conclusione è iniziato il deflusso. Mentre in centro storico abbiamo valutato un’affluenza di 70 mila turisti nel corso della giornata, in gran parte provenienti dalla stazione di Santa Lucia – spiega Agostini – e che si sono distribuiti in città, perchè il Carnevale di Venezia e diverso da quelli di Cento e di Viareggio, dove gli spettatori si affollano lungo la sfilata dei carri. Da noi tutta la città è uno spettacolo, e così, concluso l’evento della discesa dell’angelo dal campanile di San Marco, si tratta di controllare i flussi in entrata ed in uscita, anche grazie ai sensi unici lungo le calli”.
“Certo, se fossimo arrivati a cifre record di 130 mila arrivi qualche problema poteva crearsi – spiega il comandante della polizia municipale – ma, controllare 70 mila arrivi è stato agevole.”. “E poi – sottolinea Agostini - avevamo in campo 700 uomini tra forze dell’ordine, stewart, volontari della protezione civile, un numero più che sufficiente per garantire la ‘safety sicurity’, a cui si è aggiunto il nuovo Posto di Controllo Avanzato in piazza San Marco ci ha permesso tramite le immagini di avere sotto controllo in tempo reale tutta la piazza, un vero e proprio salto di qualità che verrà riproposto in altre occasioni”. Ed infatti, annuncia il comandante della polizia municipale di Venezia “Il numero chiuso in Piazza San Marco verrà riproposto già la prossima settimana per la seconda domenica di Carnevale”.

Ti potrebbero interessare anche:

Dal giudice di Torino via libera al metodo Stamina. Si curerà anche la piccola sara
Ebreo ortodosso accoltellato a Milano da un incappucciato
Frosinone, afgano trovato legato sotto un camion sulla A1
Denatalità in Italia: dal 1961 a oggi 4 milioni in meno di bambini sotto i 15 anni
Maltempo, nubifragio nel catanese: «Strade come fiumi».
CONSIP:CSM,CENSURA A WOODCOCK,ASSOLTO ACCUSA PRINCIPALE



wordpress stat