| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

ASSESSORE,NO A ABBATTIMENTO 21 ETTARI BOSCO

– «Abbiamo appreso che l’ente regionale Roma Natura sta valutando un progetto di abbattimento di 21 ettari di bosco nell’area di Decima Malafede. Noi riteniamo che oggi occorra andare verso la riforestazione. Per questo, nonostante si tratti di una porzione di territorio di competenza della Regione Lazio, vogliamo esprimere il nostro appello a evitare l’abbattimento nell’interesse di Roma e della sua biodiversità. Roma ha bisogno di alberi per ridurre inquinamento ed emissioni climalteranti». Così su Fb l’assessore comunale all’Ambiente Pinuccia Montanari. «L’aumento delle aree boscate è una azione importante nel nuovo Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) che stiamo elaborando. Da subito, ci siamo fortemente impegnati in una operazione di forestazione urbana partecipata per piantare migliaia di nuovi alberi in diverse aree della città. Domani 11 febbraio e domenica 25 febbraio saremo di nuovo in azione insieme a cittadini e famiglie per piantare alberi. Vi aspettiamo nel III e nel V Municipio», conclude.

Ti potrebbero interessare anche:

MAFIACAPITALE/ Ex assessore Ozzimo torna in libertà
Borghi romani, castelli e abbazie medievali nella natura selvaggia della valle del Biferno
Berdini "commissariato" avrà un gruppo di affiancamento'
P.a: tagli alle partecipate slittano a giugno
Roma Tpl, senza stipendio gli autisti non escono dalla rimessa: caos per i bus in periferia
INCENDI/2 - Fiamme all'aeroporto di Centocelle: colonna di fumo invade le case



wordpress stat