| categoria: sanità Lazio

LA DENUNCIA/ Al Pertini bloccate le prenotazioni per colonscopia

“Questa mattina il centralino dell’ospedale Sandro Pertini ha comunicato che non possono più effettuarsi prenotazioni per colonscopia e altri esami diagnostici. Per evitare di dare appuntamenti che potessero superare i 365 giorni, il presidente Zingaretti ha pensato bene di bloccare le prenotazioni, costringendo molti pazienti a recarsi addirittura fuori regione. È una vergogna, che denunzieremo anche presso le autorità, visto che il diritto alla salute è previsto anche nella nostra Costituzione”.Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Ti potrebbero interessare anche:

LA PROPOSTA/ Una legge per riqualificare il Forlanini
Ugl denuncia, al San Raffaele continue minacce ai nostri sindacalisti
Protocollo Tor Vergata-Medicina solidale contro la povertà
Liste d'attesa: richiamate 72mila persone per anticipare visite
INTERVISTA/ Riabilitazione a cinque stelle alla Fondazione S.Lucia
Il S.Andrea e l'appello della Siclari: la paziente ha negato il consenso ad alcuni accertamenti rite...



wordpress stat