| categoria: sanità Lazio

LA DENUNCIA/ Al Pertini bloccate le prenotazioni per colonscopia

“Questa mattina il centralino dell’ospedale Sandro Pertini ha comunicato che non possono più effettuarsi prenotazioni per colonscopia e altri esami diagnostici. Per evitare di dare appuntamenti che potessero superare i 365 giorni, il presidente Zingaretti ha pensato bene di bloccare le prenotazioni, costringendo molti pazienti a recarsi addirittura fuori regione. È una vergogna, che denunzieremo anche presso le autorità, visto che il diritto alla salute è previsto anche nella nostra Costituzione”.Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Ti potrebbero interessare anche:

Allarme al San Giovanni, due pazienti perdono un occhio dopo un intervento. Ferri chirurgici non ste...
Gramazio, all'ospedale di Subiaco la Rianimazione rientri nel circuito del 118
Studi medici aperti nel weekend e ricette online. Da dicembre
Lazio "scoperto" per l'ictus, solo 5 i centri salva-vita aperti
LA MAPPA DEL POTERE/ E se scoprissimo che a dettare la strategia è il sub commissario Bissoni
Nuove Asl capitoline, nominati i commissari, Tanese alla Rm1 e Degrassi alla Rm2



wordpress stat