| categoria: politica

Calenda: ‘Il Pd va risollevato, domani mi iscrivo’

9521fc720de0cdb3614c986efcfb7b85
“Non bisogna fare un altro partito ma lavorare per risollevare quello che c’è. Domani mi vado ad iscrivere al Pd”. Così su twitter il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, rispondendo a chi gli chiedeva di iscriversi alla svelta a un partito, o, meglio ancora, di fondarne un altro. A stretto giro il plauso per la scelta di Paolo Gentiloni che sempre via twitter scrive “grazie Carlo”.

“Voglio solo collaborare perché il Pd è fondamentale per l’Italia”, ha ancora scritto su twitter il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda rispondendo a chi definisce ‘naif’ l’idea di uno che “arriva da fuori e sistema il Pd”.

“È molto bello ed importante che in un momento difficile ci sia chi vuole dare il proprio contributo al Pd, al suo pluralismo e al suo rafforzamento. Benvenuto a Carlo Calenda”. Così Anna Finocchiaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento, commenta la scelta del ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

Ti potrebbero interessare anche:

Territorio, al via alla camera l'esame ddl per i piccoli comuni
Riforma processo civile, il governo pone la fiducia
REGIONALI/ Firme false, sette esponenti del centrosinistra indagati
QUIRINALE/ La Cei: sia figura di garanzia, cattolico non basta
REFERENDUM/ Renzi scrive agli italiani all'estero, e scoppia la polemica
Parte il treno di Renzi: cento comuni in otto settimane



wordpress stat