| categoria: Dall'interno

TROPPA CAFFEINA PER GLI ADOLESCENTI ITALIANI

La passione per il caffè ‘contagià i giovanissimi italiani, che consumano troppa caffeina. Più di tre quarti (76%) degli adolescenti italiani, infatti, assumono caffeina quotidianamente e quasi la metà (46%) ha superato i limiti massimi raccomandati dall’American Academy of Pediatrics. È quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Foggia facendo compilare ai ragazzi alcuni questionari anonimi, pubblicato su ‘Acta Paediatricà. Nell’indagine sono stati coinvolti 1.213 adolescenti, dai 12 ai 19 anni, di quattro scuole del Sud Italia: il caffè è stata la bevanda con caffeina più frequentemente consumata e la prima causa dell’assunzione giornaliera di questa sostanza eccitante, seguito da bibite analcoliche ed ‘energy drink’. I ricercatori hanno sottolineato che l’eccesso di caffeina può essere pericoloso per gli adolescenti, causando nervosismo, agitazione, disturbi del sonno, ipertensione. Questi risultati potrebbero essere utilizzati per una campagna di sensibilizzazione che si concentri principalmente sulla riduzione del consumo di caffeina tra gli adolescenti», ha detto l’autore senior dello studio Angelo Campanozzi, dell’Università di Foggia. «Poiché le abitudini alimentari si sviluppano durante l’infanzia e l’adolescenza, l’educazione per mantenere basso l’apporto di caffeina durante l’adolescenza è fondamentale – ha concluso – per ridurre le cattive abitudini future in età adulta».

Ti potrebbero interessare anche:

BASILICATA/Barriere architettoniche, un milione per 59 comuni
Terrore nel Napoletano, uomo ucciso tra i bambini che escono da scuola
ASSENTEISMO/ Napoli, centralinisti facevano i camerieri, otto denunciati all'ospedale Cardarelli
l'INTERVISTA/ Il governatore Zaia benedice l'aeroporto di Cortina: va fatto decollare e in fretta
Tir si incendia sull'autostrada a Bergamo, inferno sull'A4
IlSindaco di Venezia voga in Canal Grande



wordpress stat