| categoria: esteri

Spia russa avvelenata, May, agiremo sulla base di prove

Prime Minister Theresa May leaves Downing Street for Prime Ministers QuestionsSe Stato straniero coinvolto, misure ‘appropriate’

Theresa May conferma la linea della cautela sulla vicenda di Serghei Skripal, l’ex spia russa avvelenata a Salisbury con un agente nervino assieme alla figlia e a un poliziotto intervenuto nei soccorsi. “Lasciamo il tempo alla polizia d’investigare”, ha detto all’Itv, poi “naturalmente il governo prenderà le misure appropriate, se vi saranno misure da prendere, al momento giusto e sulla base delle prove”. Alla domanda sull’eventuale espulsione dell’ambasciatore russo, laddove dovessero emergere responsabilità dirette di Mosca, la premier si é quindi limitata a ripetere: “Se verrà provato che si tratta di un fatto sponsorizzato da uno Stato faremo ciò che è appropriato, ciò che è giusto. Ma diamo alla polizia il tempo e lo spazio necessari a condurre l’investigazione”.

Ti potrebbero interessare anche:

Dubai 2020, il nuovo Eldorado è servito
Crisi Ucraina, Ue proroga sanzioni contro Mosca fino a settembre
Putin riappare in pubblico, "solo gossip sulla mia salute"
Regeni, Egitto accusa: giovane egiziano sparito in Italia. Pignatone vola al Cairo
Michelle e Barack Obama a Windsor con la regina
Trump, i segreti in mano alla Russia. Video con prostitute in hotel a Mosca ?



wordpress stat