| categoria: Roma e Lazio

Tevere in piena, monitoraggio a Orte e a Civita Castellana

untitleddi WANDA CHERUBINI-

ORTE (Viterbo)- Il maltempo degli ultimi giorni ha fatto aumentare il livello del Tevere. Allo storico idrometro di Ripetta si è passati dai 7 metri e mezzo di ieri mattina ai 7,8 metri di ieri sera, fino agli 8 metri raggiunti stamani all’alba e saliti rapidamente agli attuali 9,2 metri, in veloce crescita verso i dieci metri. Un livello preoccupante anche e soprattutto in vista del forte maltempo in arrivo nel pomeriggio/sera di domani sia su Roma che su tutta l’Italia centrale, dal momento che sono previsti forti nubifragi . Una situazione, quindi, che si sta monitorando con attenzione anche ad Orte , in località Baucche e Molegano Scalo che a Civita Castellana, vicino il ponte Felice, località Borghetto.I due sindaci dei comuni della Tuscia interessati, ovvero Angelo Giuliani e Gianluca Angelelli hanno già attivato le unità di crisi e i comitati di protezione civile comunali.

Ieri pomeriggio ha anche effettuato un sopralluogo sia ad Orte che a Civita Castellana il prefetto Giovanni Bruno, accompagnato dai vigili del fuoco, dalla protezione civile e dalle forze dell’ordine. Il parcheggio di Molegnano, utilizzato dai pendolari di Orte resta aperto, visto che al momento non sono emerse urgenze per doverlo chiudere.

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/ Giù barriere architettoniche per bimba disabile in asilo VIII Municipio
Acea, affondo da Pd a Sel: il blitz di Marino scontenta tutti
ROMA/Omicidio Camilluccia: Ceniti si avvale della facoltà di non rispondere.
La guerra del carciofo, 'alla giudia non è casher'
Il Campidoglio manda i vigili in strada, obiettivi decoro e rom
SCUOLA: REGIONE LAZIO,ADDIO CERTIFICATO MEDICO DOPO MALATTIA



wordpress stat