| categoria: Dall'interno

AVEZZANO: SINDACO RITIRA DIMISSIONI,ECCO NUOVA GIUNTA

Il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, stamani ha ufficialmente ritirato le dimissioni, presentate lo scorso 7 marzo dopo aver perso la maggioranza uscita dal ballottaggio del 25 giugno scorso a causa delle cosiddetta ‘anatra zoppà. Subito dopo ha nominato la nuova Giunta costruita alla luce della riconquistata maggioranza, grazie all’appoggio di Udc, che aveva corso con il centrosinistra dell’ex sindaco Giovanni di Pangrazio, e Lega, gruppo consiliare nato dal progetto civico dell’avvocato Leonardo Casciere che alle amministrative ha corso da solo. Il termine per il ritiro delle dimissioni scadeva martedì prossimo. Nelle scorse settimane c’è stato un duro lavoro per evitare il ritorno alle urne e oltre un anno di commissariamento. L’esecutivo è stato presentato nel pomeriggio in conferenza stampa. La nuova squadra di governo cittadino è composta da Lino Cipolloni, Leonardo Casciere, Crescenzo Presutti, Felicia Mazzocchi, Rocco Di Micco, Chiara Colucci e Angela Salvatore. Le deleghe saranno definite all’inizio della prossima settimana, nel corso della prima riunione di Giunta. «Siamo riusciti a ricomporre una nuova maggioranza per governare – ha detto il sindaco – Sono soddisfatto e grato per l’approccio tenuto da queste persone che hanno dimostrato un grande senso di responsabilità. Ora possiamo proseguire i lavori per realizzare il nostro programma di mandato modificato e condiviso dai nuovi entrati». La nuova maggioranza, dopo le sentenze del Tar e del Consiglio di Stato ai quali avevano fatto ricorso i consiglieri di centrosinistra che, come coalizione al primo turno, avevano ottenuto oltre il 50 per cento dei voti che avevano dato il controllo del Consiglio comunale alle opposizioni, è attualmente formata da 14 consiglieri. La minoranza passa a dieci consiglieri, nove appartenenti alla coalizione dell’ex sindaco Di Pangrazio più il pentastellato Francesco Eligi. Il sindaco, a margine della conferenza stampa, ha dichiarato che aderirà a Forza Italia, partito che alle elezioni dello scorso anno aveva partecipato con ‘Forza Avezzanò per non tradire l’estrazione civica della coalizione di De Angelis che, tra l’altro, era stato assessore dell’amministrazione guidata da Di Pangrazio. A rappresentare gli azzurri alla conferenza i neoeletti parlamentari Antonio Martino, deputato, e Nazario Pagano, senatore, nonché coordinatore regionale del partito, e il consigliere regionale marsicano Emilio Iampieri.

Ti potrebbero interessare anche:

Sulcis, ex-minatrici Igea occupano le gallerie: "Regione si impegni"
Esce "Pope Francis, Wake up" e ha subito un miliardo di visualizzazioni
Uomo ucciso a Firenze, gli hanno sparato alla testa
Follia a Milano, lancia le figlie dalla finestra: salvate dai vigili del fuoco
Regali di Natale, per Confcommercio meno smartphone e cibi al top.
BANCA ETRURIA: PARTE MAXI PROCESSO PER CRAC CON 25 IMPUTATI, OLTRE 2MILA PARTI CIVILI



wordpress stat