| categoria: Dall'interno

Per Pasqua riaprono le piste a Campo Imperatore sul Gran Sasso.

3635648_1400_campo Sabato santo, 31 marzo, domenica 1 aprile (Pasqua) e lunedì 2 aprile (Pasquetta) sarà possibile sciare al costo complessivo (per tutti e tre i giorni) di 50 euro. La notizia è stata resa nota dall’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti, e dal commissario del Centro turistico del Gran Sasso, Domenico de Nardis.

«Abbiamo deciso di promuovere questo pacchetto, per rilanciare da subito le potenzialità della stazione sciistica – ha commentato Mannetti -. Siamo perfettamente consapevoli che gli impianti aprono in questo periodo dell’anno, ma, come noto, si è dovuto fare i conti con gli interventi per la nuova seggiovia delle Fontari e le conseguenti autorizzazioni».

«Tenuto conto che il manto nevoso è piuttosto alto e che, auspicabilmente, si potrà sciare ancora per qualche settimana – ha proseguito l’assessore Mannetti insieme con il commissario del Centro Turistico – ci siamo posti subito il problema di incentivare la presenza sulla nostra montagna. Per questo, nell’immediato, abbiamo deciso di offrire la tre giorni di sabato, domenica e lunedì al prezzo onnicomprensivo di 50 euro, ponendo a 25 euro il costo per una sola giornata festiva. Ma stiamo già ragionando per altri pacchetti».

Il Centro Turistico del Gran Sasso informa poi che gli skipass giornalieri potranno essere acquistati anche all’Aquila, presso l’Info Point in piazza Battaglione Alpini, alla Fontana Luminosa, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il Centro Turistico avvisa, inoltre, che a quanti hanno acquistato abbonamenti per la corrente stagione invernale viene assicurato il rilascio in forma gratuita di un abbonamento per la prossima stagione 2018/2019. In ogni caso gli abbonamenti già acquistati consentiranno di utilizzare gli impianti sciistici di Campo Imperatore dove sarà attiva la nuova seggiovia e, si legge sul sito internet del Centro Turistico (www.ilgransasso.it), dove è presente un abbondantissimo manto nevoso

Ti potrebbero interessare anche:

Roma, sequestrata la coca dei “colletti bianchi”: mille chili gestiti dalla 'ndrangheta
Coppia uccisa a Pordenone, svolta nell'inchiesta: c'è un militare indagato
Il boss della Camorra si nascondeva ​a Chioggia: blitz e arresto nella notte
Il Papa, nessuno è irrecuperabile, Dio ha le braccia aperte
/Povertà: in Sicilia a rischio il 41,8%, tasso di occupazione tra i più bassi d'Italia
Arriva Vitercomix”, il festival del fumetto di Viterbo



wordpress stat