| categoria: salute

Le 10 cose che ogni bambino con autismo vorrebbe che tu sapessi

Le «10 cose» che ogni bambino con autismo vorrebbe che tu sapessi
1. Io sono un bambino
2. I miei sensi non si sincronizzano
3. Distingui fra ciò che non voglio fare e non posso fare
4. Sono un pensatore concreto. Interpreto il linguaggio letteralmente
5. Fai attenzione a tutti i modi in cui cerco di comunicare
6. Fammi vedere! io ho un pensiero visivo
7. Concentrati su ciò che posso fare e non su ciò che non posso fare
8. Aiutami nelle interazioni sociali
9. Identifica che cos’è che innesca le mie crisi
10. Amami incondizionatamente

Essere genitore di un bambino con autismo richiede non solo forza, curiosità, creatività, pazienza, elasticità e diplomazia, ma anche il coraggio di pensare più in grande. Ogni giorno, bambini e ragazzi con autismo ci mostrano che sono in grado di compensare e gestire in modo alternativo molti degli aspetti più difficoltosi della loro condizione.
Ed è proprio questo aspetto che Ellen Notbohm, scrittrice e madre di un bambino con autismo, mette in luce nel libro, edito da Erickson, 10 cose che ogni bambino con autismo vorrebbe che tu sapessi, dove mettendosi nei panni e nella testa di coloro che soffrono di questo disturbo immagina che siano loro stessi a dire agli adulti le “10 cose” essenziali da tenere a mente per capire il comportamento di una persona con autismo.

Ti potrebbero interessare anche:

Nonni e denti sporchi, il 90% degli over 60 non li lava con regolarità
Nutrizionista,frutta grande assente al ristorante
La dieta 'paleo' alleata delle donne in menopausa
Troppa carne rossa un danno per i reni
Denti sani proteggono gli anziani da isolamento sociale
Aumentano i disturbi alimentari tra giovani, età scende fino a 8-11 anni



wordpress stat