| categoria: esteri

FACEBOOK/ Zuckerberg si scusa davanti al Senato Usa

CEO of Facebook Mark Zuckerberg testifies before the Senate
“Mi dispiace” per gli abusi effettuati sugli account degli utenti di Facebook. Cosi’ Mark Zuckerberg scandisce le sue scuse in apertura dell’audizione alla commissione congiunta Giustizia e Commercio del Senato Usa.
“E’ adesso chiaro che non abbiamo fatto abbastanza per prevenire che questi strumenti venissero male utilizzati”, ha aggiunto Mark Zuckerberg, “E’ stato un grande errore, mi dispiace”. “E’ stato chiaramente un errore” credere a Cambridge Analytica quando dissero che avevano smesso di utilizzare impropriamente i dati degli utenti, “non avremmo dovuto fidarci soltanto della loro parola”. Zuckerberg ha riferito che la squadra di Robert Mueller, il procuratore speciale che guida l’inchiesta sul Russiagate, ha sentito dipendenti di Facebook.

Ti potrebbero interessare anche:

Gli Usa indagano sul Datagate. Autore dello scoop: "non ho paura"
Francia: la Ministra e il cancro, donne malate scioccate
Thailandia, la protesta paralizza il centro di Bangkok
MOSCA/Espulso giornalista Usa, primo caso dai tempi della guerra fredda
SIRIA/ Opposizione, ok a tregua temporanea se rispettate nostre condizioni
Blindato il brindisi dei tedeschi al 2017



wordpress stat