| categoria: esteri

FACEBOOK/ Zuckerberg si scusa davanti al Senato Usa

CEO of Facebook Mark Zuckerberg testifies before the Senate
“Mi dispiace” per gli abusi effettuati sugli account degli utenti di Facebook. Cosi’ Mark Zuckerberg scandisce le sue scuse in apertura dell’audizione alla commissione congiunta Giustizia e Commercio del Senato Usa.
“E’ adesso chiaro che non abbiamo fatto abbastanza per prevenire che questi strumenti venissero male utilizzati”, ha aggiunto Mark Zuckerberg, “E’ stato un grande errore, mi dispiace”. “E’ stato chiaramente un errore” credere a Cambridge Analytica quando dissero che avevano smesso di utilizzare impropriamente i dati degli utenti, “non avremmo dovuto fidarci soltanto della loro parola”. Zuckerberg ha riferito che la squadra di Robert Mueller, il procuratore speciale che guida l’inchiesta sul Russiagate, ha sentito dipendenti di Facebook.

Ti potrebbero interessare anche:

Belfast pronta a cancellare il muro, ma ci vorranno dieci anni
Francia, ipotesi di tassa sul vino: no dai socialisti
FOCUS/ USA2016, la vera minaccia per Hillary? Michelle Obama
Ecco chi ha ucciso Giulio": mail anonima con dettagli segreti sul caso Regeni
Attentato Londra, 18enne arrestato a Dover
'Donne abusate da operatori Onu e ong in Siria'



wordpress stat