| categoria: esteri

LASCIA CAPO DI SAVE THE CHILDREN, DOPO SCANDALO MOLESTIE ONG

Si fa da parte con qualche mese d’anticipo sul previsto sir Alan Parker, da 10 anni presidente di Save The Children International, il cui mandato alla guida della nota organizzazione umanitaria era previsto in scadenza per dicembre. L’annuncio è stato dato oggi dalla stessa ong, coinvolta nei mesi scorsi sulla scia di altre – in primo luogo Oxfam – nello scandalo sui casi di molestie sessuali di alcuni operatori, di comportamenti impropri e di parziali insabbiamenti. In una lettera indirizzata al board, Parker riconosce che un cambiamento è necessario per affrontare le sfide aperte dinanzi alla charity e in generale al settore delle attività umanitarie internazionali. E aggiunge di ritenere che il momento giusto per provvedere alla successione sia adesso. A febbraio la Bbc aveva rivelato l’avvio di indagini su sospetti atteggiamenti inappropriati dell’ex amministratore delegato di Save The Children, Justin Forsyth, nei confronti di tre dipendenti donne dell’organizzazione risalenti a qualche anno fa. In seguito l’ong e Parker avevano riconosciuto di aver «fallito» in questa vicenda, chiusasi inizialmente con le semplici dimissioni nel 2015, ma senza alcuna contestazione, di Forsyth, che era stato poi chiamato anzi a ricoprire il ruolo di vicedirettore dell’Unicef, lasciato soltanto dopo le rivelazioni della Bbc. In questi mesi diversi commentatori hanno puntato il dito sui legami troppo stretti di Parker con Forsyth – oltre che con l’establishment politico ed economico britannico – per spiegare il mancato controllo e l’insufficiente trasparenza sull’accaduto

Ti potrebbero interessare anche:

Disobbedienza civile, arrestato Robert Kennedy jr.
ARGENTINA/ Oltre 60 feriti a Rosario per attacchi di piranha
Turchia blocca Twitter E spunta video a luci rosse
EBOLA/ Unicef, 55 voli cargo e 1300 tonnellate di aiuti contro l'epidemia
Obama, l'allontanamento di Assad è inevitabile, ma non vogliamo caos
L'IRAN AUMENTA L'ARRICCHIMENTO. TRUMP, 'STIANO ATTENTÌ



wordpress stat