| categoria: litorale, Senza categoria

Nettuno, i grillini fanno cadere il loro sindaco

3706866_1223_nettunoAnche il M5S va dal notaio per fare cadere i propri sindaci. Succede a Nettuno, comune del litorale di 50mila abitanti, a sud di Roma. Quattro consiglieri grillini si sono uniti ai nove dell’opposizione e hanno sfiduciato Angelo Casto, primo cittadino pentastellato da due anni. Il documento sta per essere depositato in segretariato e poi il prefetto di Roma avrà tempo 48 ore per nominare un commissario. Un film già visto, con ben altro eco, a Roma con la giunta di Ignazio Marino, caduta sotto i colpi del Pd nel 2015.

Ti potrebbero interessare anche:

Salute e sicurezza, la provincia di Latina fanalino di coda
LA RUSTICA/ Incendio in centro di accoglienza, evacuati cento rom
EXPO/ Alfano, acquisiti 180 profili sospetti
L'EVENTO/ Un successo la presentazione del libro in riva al lago di Paola. Nora superstar a Sabaudia
"In ospedale dopo punture di insetti". La denuncia di un turista
C'era una volta l'Estate Romana



wordpress stat