| categoria: Senza categoria

Nettuno, i grillini fanno cadere il loro sindaco

3706866_1223_nettunoAnche il M5S va dal notaio per fare cadere i propri sindaci. Succede a Nettuno, comune del litorale di 50mila abitanti, a sud di Roma. Quattro consiglieri grillini si sono uniti ai nove dell’opposizione e hanno sfiduciato Angelo Casto, primo cittadino pentastellato da due anni. Il documento sta per essere depositato in segretariato e poi il prefetto di Roma avrà tempo 48 ore per nominare un commissario. Un film già visto, con ben altro eco, a Roma con la giunta di Ignazio Marino, caduta sotto i colpi del Pd nel 2015.

Ti potrebbero interessare anche:

Umberto I oggi aperto a duecento associazioni di volontariato
Aria tesa in Forza Italia, ma il Cav prova a mediare. Stop ai litigi
SCHEDA/ Formazione militare e tattica terroristica, così agisce l'Isis
Dario Fo: Ciulla, il grande malfattore. Tra storia e commedia contro i corrotti
CARNEVALE/ Vola l'angelo e la festa esplode a Piazza San Marco. Centomila presenze
LOTTERIA ITALIA/ Lazio primo per le vendite, record per il Trentino



wordpress stat