| categoria: litorale, Senza categoria

Nettuno, i grillini fanno cadere il loro sindaco

3706866_1223_nettunoAnche il M5S va dal notaio per fare cadere i propri sindaci. Succede a Nettuno, comune del litorale di 50mila abitanti, a sud di Roma. Quattro consiglieri grillini si sono uniti ai nove dell’opposizione e hanno sfiduciato Angelo Casto, primo cittadino pentastellato da due anni. Il documento sta per essere depositato in segretariato e poi il prefetto di Roma avrà tempo 48 ore per nominare un commissario. Un film già visto, con ben altro eco, a Roma con la giunta di Ignazio Marino, caduta sotto i colpi del Pd nel 2015.

Ti potrebbero interessare anche:

Aumentano gli impianti protesici in Italia, oltre 200mila l'anno
I sub morti a Talamone: dopo l'autopsia aperte tutte le ipotesi
Draghi, la Bce è pronta ad agire, ma non sostituisce i governi
"Camorra costitutiva della società di Napoli"? E' bufera sulla Bindi
Inchiesta petrolio, l'ex ministro Guidi di nuovo dai pm
Marsilio “torna a casa”, Mondadori vende ai De Michelis per 8,9 milioni



wordpress stat