| categoria: Roma e Lazio

M5S, NORMA VITALIZI NON SIA ‘PIETRA TOMBALE’ DELLA RIFORMA

«Il rinnovo del contributo di solidarietà non sia la pietra tombale sulla possibilità di affrontare il tema dei vitalizi attraverso una riforma che li abolisca definitivamente. Quindi sì a un intervento immediato a patto che la questione non sia chiusa con una norma che riduce la spesa pubblica ma non cambia il sistema». Questo, in sintesi, il contenuto dell’intervento della consigliera regionale del M5S Valentina Corrado, durante la dichiarazione di voto sull’emendamento ‘taglia-vitalizì. Così in una nota il M5s. «Come già fatto nella scorsa legislatura, e come già annunciato – ha aggiunto – presenteremo di nuovo una nostra proposta di legge per abolire una volta per tutte i vitalizi passando dal sistema retributivo a quello contributivo e introducendo il divieto di cumulo con i vitalizi ‘ereditatì da altre cariche istituzionali. Siamo comunque soddisfatti – conclude Corrado – che con il nostro emendamento si è affrontato di nuovo il tema, aprendo il dibattito che ha portato ad una formula che farà risparmiare ai cittadini del Lazio 2,5 milioni di euro all’anno, che saranno reinvestiti in un fondo per l’abbattimento delle liste d’attesa della sanità».

Ti potrebbero interessare anche:

Frase choc all'alunna ebrea:"Ad Auschwitz saresti stata attenta". E scoppia il caso
Saldi, commercianti insoddisfatti: "Vendite in calo del 30%"
MAFIACAPITALE/ Il 27 giorno del giudizio, Campidoglio "tutelato"
Voragine in strada al Pigneto. Chiusa la via e residenti senz'acqua da giorni
Rivolte contro i controllori Atac. Rettighieri: gli autisti siano polizia amministrativa
Alluvioni, allarme rosso della Authority per 250mila. Roma rischia di scoppiare



wordpress stat