| categoria: esteri

Migranti, naufragio in Egeo vicino alle spiagge dei turisti: 9 morti, tra cui 6 bambini

Nuova strage di migranti, questa volta al largo delle coste turche a due passi dalle spiagge dei turisti. Come riferisce l’agenzia Anadoli, nove sono le vittime: cinque persone sono state tratte in salvo e una è tuttora dispersa. A perdere la vita due uomini, una donna e sei bambini. Ad affondare è stato il il motoscafo sul quale viaggiavano. In base a quanto si è appreso, il motoscafo ha registrato un’avaria nel distretto di Demre, nel golfo di Antalya, luogo molto frequentato dai turisti.

In base a quanto riferisce l’agenzia Dogan, i migranti stavano cercando di raggiungere l’Europa anche se la meta precisa non è nota. L’approdo in un paese Ue più vicino alla loro rotta è la piccola isola greca di Kastellorizo, di fronte alla cittadina turca di Kas. Le identità e la nazionalità delle vittime non sono state rese note.

Ti potrebbero interessare anche:

DATAGATE/ Francia sotto shock, spiate 70 milioni di telefonate
Obama pensa a nuove mosse contro il Califfato islamico
Argentina, Procter & Gamble bandita dal Paese per frode fiscale
Freddo polare negli Usa, neve su metà del Paese. Sei vittime
Obama "profondamente turbato" dal video sul ragazzo nero ucciso dalla polizia
Migranti, in 400 sfondano il muro di Ceuta e superano il confine



wordpress stat