| categoria: esteri

Migranti, naufragio in Egeo vicino alle spiagge dei turisti: 9 morti, tra cui 6 bambini

Nuova strage di migranti, questa volta al largo delle coste turche a due passi dalle spiagge dei turisti. Come riferisce l’agenzia Anadoli, nove sono le vittime: cinque persone sono state tratte in salvo e una è tuttora dispersa. A perdere la vita due uomini, una donna e sei bambini. Ad affondare è stato il il motoscafo sul quale viaggiavano. In base a quanto si è appreso, il motoscafo ha registrato un’avaria nel distretto di Demre, nel golfo di Antalya, luogo molto frequentato dai turisti.

In base a quanto riferisce l’agenzia Dogan, i migranti stavano cercando di raggiungere l’Europa anche se la meta precisa non è nota. L’approdo in un paese Ue più vicino alla loro rotta è la piccola isola greca di Kastellorizo, di fronte alla cittadina turca di Kas. Le identità e la nazionalità delle vittime non sono state rese note.

Ti potrebbero interessare anche:

TURCHIA/ Opposizione: 'Minacce del governo al capo della Procura di Smirne'
Israele, l'ex premier Olmert condannato a 6 anni di carcere per corruzione
Il Papa nella Moschea blu e a Santa Sofia. Prega in silenzio con gran muftì e imam
Obama va tra i detenuti e lancia la riforma della giustizia
Turchia, Erdogan dopo la vittoria: "Ora il mondo rispetti l'esito del voto"
Canada, camion contro la folla: 5 feriti. La polizia: «E' terrorismo»



wordpress stat