| categoria: turismo

Vacanze 2018 last minute: consigli per evitare fregature

lastminuteLe vacanze sono ormai alle porte e tanti hanno scelto la meta dove trascorrere dei giorni di meritato relax e divertimento. In molti, invece, sono ancora alla ricerca dell’offerta perfetta, attenti soprattutto alle proposte last minute. C’è chi cerca tra le crociere last minute, chi tra le capitali europee e chi vuole trascorrere il proprio tempo libero in montagna, immerso nella natura respirando aria pulita. Occorre però prestare attenzione a ciò che si acquista. Le brutte sorprese potrebbero essere dietro l’angolo ed è buona consuetudine aprire gli occhi per evitare fregature.

Innanzitutto è bene chiarire una cosa: non bisogna fidarsi di chi vende pacchetti per viaggi da effettuarsi nel mese prossimo spacciandoli per last munite. Per definizione questo pacchetto prevede l’accettazione del pacchetto a breve distanza dalla partenza prevista, a prezzi teoricamente ribassati, per riempire gli invenduti. Se vi propongono qualcosa che non cade proprio sotto data, lasciate perdere.

Prima di prenotare un viaggio last minute è bene studiare la propria destinazione sul web. Con il passare degli anni si è assistito ad una proliferazione di siti e portali che offrono “consulenza” gratuita sulle destinazioni prescelte grazie alle recensioni scritte dagli utenti. Questi consentono agli utenti di farsi un’idea di ciò che sarà possibile visitare sulla città che andrete a visitare, con suggerimenti preziosi in caso di itinerari suggeriti che magari ignoravate. Una delle caratteristiche dei viaggi last minute è legata sicuramente al risparmio. Questo impone ai vettori, per lo più charter, di partire ed arrivare in aeroporti secondari. Se viaggiate all’Interno dell’Unione Europea o comunque se partite da uno dei 28 stati non dovete preoccuparmi minimamente della manutenzione del velivolo.

La legge è estremamente stringente ed ogni mancanza può essere punita con la chiusura del vettore. Tuttavia se volete informarvi circa il volo o gli aeroporti di partenza o arrivo affidatevi serenamente a Skytrax, come fosse un Tripadvisor ma per aerei.

Altro fattore da considerare riguarda i prezzi. Leggete ogni singola voce. Non si tratta di pignoleria ma spesso nelle righe in piccolo si parla di aggiunte, di balzelli, di assicurazioni che non servono in quanto i viaggiatori sono già protetti dalla legislazione vigente. Attenti anche alle eventuali tasse di soggiorno o a voci che gonfiano i prezzi degli aerei. Se l’offerta perde di convenienza dopo aver studiato queste voci, abbandonate.

In ogni caso è sempre bene, come detto poco fa, informarsi su ciò che ci apprestiamo ad acquistare. E per fare questo la rete risulta essere un’ottima alleata anche perchè, con pochi click, sarà possibile comparare prezzi ed offerte. E magari, con un po’ di pazienza e di ricerca, potremo acquistare un pacchetto per un viaggio last minute ad un prezzo davvero vantaggioso, ancor più basso rispetto a quanto ci auguravamo di spendere. Quello, siamo sicuri, sarà un viaggio indimenticabile.

Ti potrebbero interessare anche:

Ok dal Comune. Si arriverà in tram fino al centro storico di Venezia
Gli stranieri amano le ville italiane
Vie Longobarde d'Europa: nasce un nuovo itinerario culturale
Le cinque isole più belle della Croazia, mare e gioielli culturali
Civita di Bagnoregio-boom. Il ticket di ingresso arma vincente
Visitdolomites.com, meraviglie a misura di turista



wordpress stat