| categoria: sanità

BUONA SANITA’/Reggio,doppio intervento cuore-cervello

Sinergia tra reparti Cardiochirurgia e Neurochirurgia presidio
Due pazienti con doppia patologia cardiaca e cerebrale sono stati operati nell’ospedale metropolitano di Reggio Calabria dalla Cardiochirurgia diretta da Pasquale Fratto e dalla Neurochirurgia diretta da Mauro Campello. Lo rende noto la direzione dell’Azienda ospedaliera reggina.
I due pazienti erano portatori di angioma intracranico e coronaropatia severa in un caso e di aneurisma dell’arteria cerebrale media e di aneurisma dell’arco aortico associato a stenosi severa della valvola aortica nell’altro. In entrambi i casi – riporta una nota – si è proceduto in prima battuta all’intervento neurochirurgico seguito a distanza di pochi giorni da quello cardiochirurgico. Entrambi i pazienti sono stati dimessi in ottime condizioni senza deficit neurologici e con normale funzionalità cardiaca.
Soddisfazione è stata espressa dalla Direzione strategica del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio che sottolinea l’elevato livello di offerta sanitaria raggiunto dalla struttura pubblica

Ti potrebbero interessare anche:

Medici di Famiglia, in 1 anno 3820 diagnosi dolore cronico
FARMACI/ Medici cattolici, la pillola dei 5 giorni dopo è abortiva
Dalla coca all'erba: un'app per vendere oltre 200 droghe
Seicento giorni per una tac, task force della Lorenzin a Lecce
Numero unico 112. Infermieri, polizia e vigili del fuoco denunciano rischi e inefficienze
Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), muscoli e sistema nervoso traditi dalle FAP



wordpress stat