| categoria: sanità Lazio

Asl Roma 5, riattivato il servizio prelievi a Vicovaro e riaperto l’ambulatorio ginecologico a Subiaco

Riattivato il servizio prelievi a Vicovaro e riaperto l’ambulatorio ginecologico a Subiaco per due giorni al mese con un contatto diretto e costante con il reparto di ostetricia e ginecologia di Palestrina. Tutto ciò è stato possibile grande all’impegno, la disponibilità e alla dedizione dei Direttori, dei responsabili, dei professionisti e degli operatori.
A partire da luglio i prelievi verranno effettuati il secondo lunedì ed il quarto lunedì di ogni mese dalle ore 8.00 alle ore 10.00. Tale servizio è rivolto ai soggetti ultrasessantacinquenni esenti ticket per patologia, invalidità civile, servizio, lavoro, di guerra e reddito. È stato riaperto l’ambulatorio ginecologico presso l’ospedale Angelucci di Subiaco presso il quale, due volte al mese (martedì alterni suscettibili di variazioni) sarà possibile effettuare ecografie e visite ostetriche e ginecologiche e tutti i controlli relativi alle patologie cervico-vaginali. Si può prenotare tramite il CUP dell’ospedale o direttamente in ambulatorio.In più è stato attivato un servizio di contatto diretto con il reparto di Ostetricia dell’ospedale di Palestrina.

Ti potrebbero interessare anche:

Medici in stato di agitazione contro Case della salute e piano regionale
Lo scandalo di una palazzina vuota, di una vecchia tac bloccata, di una farmacia già trasferita: so...
Sanità del Lazio, addio commissario?
IL PUNTO/ Alzheimer e Fondazione Roma, in Campidoglio qualcuno rema contro?
Niente scelte interne, Zingaretti cerca dieci (costosi) nuovi consulenti per la Sanità
ASL ROMA 1/ PARTE SMILE HOUSE ROMA AL SAN FILIPPO NERI



wordpress stat