| categoria: Roma e Lazio

VIII Municipio, il presidente diffida l’Ama

– «Dobbiamo fare tutto il possibile per garantire la vivibilità del nostro territorio. Invieremo all’azienda che si occupa dei rifiuti(Ama, ndr) una diffida che chiede di provvedere al ripristino di normali condizioni igienico sanitarie attraverso la raccolta dei rifiuti lasciati a terra, lo svuotamento totale dei cassonetti e la pulizia delle strade del territorio». Lo ha annunciato il presidente dell’VIII municipio di Roma, quello della zona di Garbatelle e Ostiense, Amedeo Ciaccheri in una conferenza stampa. Nella diffida si considera, «ancora oggi una situazione che mette a rischio la sicurezza della salute pubblica», ha spiegato Ciaccheri. «Per onestà dico che un intervento c’è stato nella direzione della risoluzione del problema, ma ancora oggi in diverse vie continuano ad esserci criticità», ha aggiunto. La diffida «continua ad essere dentro la dimensione del dialogo» con Ama, ha poi precisato. «In questi giorni c’è stata una difficoltà nel sistema di raccolta della nettezza urbana nel nostro territorio che ha causato la proliferazione di discariche a macchia di leopardo di piccole discariche a cielo aperto attorno ai cassonetti – ha premesso Ciaccheri -. Le giornate estive sono un elemento che aggrava, il caldo, infatti, è vettore di proliferazione di batteri, miasmi. Una situazione che è diventata in questi giorni un rischio che abbiamo più volte denunciato per la salute pubblica del nostro territorio». Il minisindaco ha poi parlato delle diverse azioni messe in campo in questi giorni, dei confronti già avuti con Ama (anche all’insegna della collaborazione), dei sopralluoghi al termine dei quali ha deciso di presentare la diffida

Ti potrebbero interessare anche:

Pd romano nel caos, Via Miccoli, segreteria decapitata
BALLOTTAGGIO/ Alemanno a Tor Bella Monaca, ok al progetto in cento gioni
DIRITTI&DOVERI/ Ristoranti, le nuove frontiere e i confini (confusi) del lecito
Nominato il nuovo cda di Musica per Roma: l'ad è Noriega
Preferenziali e ciclabili, la Raggi pensa di risolvere così i problemi del traffico
Raggi, la salute non c'è più. Dopo il ricovero va via anche la voce



wordpress stat