| categoria: Roma e Lazio

DIETRO I FATTI/ Le strisce blu diventano d’oro

L’assemblea capitolina ha approvato con 24 voti favorevoli e 1 contrario la mozione del presidente della commissione mobilità di Roma Capitale, Enrico Stefàno (m5s) che impegna sindaco e giunta varare gli aumenti delle strisce blu Si parla di un rincaro a 3 euro l’ora in centro storico mentre oggi è di 1,2 euro. E si studia come eliminare gli stalli bianchi gratuitiPiù vicini i rincari della sosta sulle strisce blu. Dopo averli annunciati a metà giugno, l’assemblea capitolina ha approvato con 24 voti favorevoli e 1 contrario la mozione 134/2018 a prima firma del presidente della commissione mobilità di Roma Capitale, Enrico Stefàno (m5s) che impegna la sindaca Raggi e la giunta affinchè vengano attuati gli indirizzi previsti dal nuovo piano generale del traffico urbano che, appunto, contengono gli aumenti tariffari.

Si parla di rincari sostenuti: sosta a 3 euro l’ora in centro storico (oggi è a 1,2 euro), quella a 1,5 euro nell’anello ferroviario, la cancellazione del mini abbonamento mensile da 70 euro (molto usato dai lavoratori che da fuori devono raggiungere gli uffici in città) e l’eliminazione dei parcheggi gratuiti a fascia bianca, compatibilmente con la sentenza del Tar del 2014. Dunque, gli stalli a pagamento passeranno dagli attuali 75.820 a circa 93.000 (+22%). “Sappiamo che il rialzo delle tariffe è sempre un tema dibattuto nella nostra città” ha spiegato Stefàno, “i cittadini si sentono vessati, ma vorrei dimostrarvi che in realtà è esattamente il contrario”. E ancora: “A dimostrazione di questo ci sono degli studi che mostrano come dopo l’aumento della tariffa in prati la velocità commerciale degli autobus migliorò anche del 25%. Inoltre, il numero eccessivo di automobili crea problemi alle soluzioni della mobilità alternativa come il car e il bike sharing e ai taxi”.

Ti potrebbero interessare anche:

DAY AFTER/ Task Force dell'Ama raccoglie a San Giovanni 40 tonnellate di rifiuti
Rifiuti, 10mila cestoni in più per il Giubileo e telecamere anti-discariche abusive
Lo scandalo degli scavi (fermi) al Portuense. Un quartiere in rivolta
Retromarcia su nomine e maxi stipendi in Campidoglio?
Scacco a "Cosa Nostra" Tiburtino: maxi operazione antidroga con 39 arresti
VICESINDACO,FOLLE SGOMBERI IN BLOCCO,È FALLIMENTO STATO



wordpress stat