| categoria: litorale

Sperlonga, Sara Francesca Basso è morta per annegamento. Esclusa l’ipotesi malore

550x190x3855848_1445_sara_francesca_basso_piscina_jpg_pagespeed_ic_MOYTfFCednSara Francesca Basso, la ragazzina di 13 anni annegata nella piscina di un albergo a Sperlonga mentre era in vacanza con i genitori è morta presumibilmente per annegamento.È quanto emergerebbe dai primi risultati dell’autopsia effettuata stamattina all’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata a Roma. Dall’esame autoptico non sarebbero emersi segni che possano supportare l’ipotesi di un malore. Per avere un quadro più preciso bisognerà attendere i risultati degli esami istologici che saranno pronti a giorni.

Ti potrebbero interessare anche:

Civitavecchia, pronta la Giunta a cinque stelle: è l'alba di una nuova era
Etruschi superstar,Cerveteri si rilancia
Una "parentopoli" al Porto di Civitavecchia, si riaccende il caso
Ostia, bambino autistico sulla ringhiera del balcone: lo salvano i pompieri
Mafia a Ostia, stangata al clan Fasciani: condannato a 10 anni il capofamiglia
NEL CASTELLO DI SANTA SEVERA IL PIU’ SUGGESTIVO OSTELLO DELLA GIOVENTU’ SUL MAR MEDITERRANO



wordpress stat