| categoria: In breve, Senza categoria

DEBITO ITALIA ALTO, MA NON ATTESO DETERIORAMENTO

«Dal 2014 il debito pubblico italiano si è stabilizzato, ma al 131,7% del pil nel 2017 resta molto alto. Questo riduce gli spazi di bilancio a causa degli elevati costi per gli interessi, il che espone il paese a shock avversi. Dbrs non anticipa un materiale deterioramento della traiettoria debito-pil, nonostante la probabilità di una politica di bilancio meno conservatrice». Lo afferma l’agenzia di rating Dbrs confermando la propria valutazione BBB (high) con trend stabile per l’Italia.(ANSA). DRZ 13-LUG-18 22:33 NNNN Dal 2014 il debito pubblico italiano si è stabilizzato, ma al 131,7% del pil nel 2017 resta molto alto. Questo riduce gli spazi di bilancio a causa degli elevati costi per gli interessi, il che espone il paese a shock avversi. Dbrs non anticipa un materiale deterioramento della traiettoria debito-pil, nonostante la probabilità di una politica di bilancio meno conservatrice». Lo afferma l’agenzia di rating Dbrs confermando la propria valutazione

Ti potrebbero interessare anche:

Chavez, il giallo della bara vuota. E'morto a Cuba?
IL PUNTO/ Arsenico nell'acqua, fuorilegge 40 comuni della Tuscia. Emergenza per 50 nel Lazio
CALCIO/ As Roma, primo semestre in rosso di 3,3 milioni
Consorte, alla guida delle coop una casta di mandarini
Roma, tenta di strangolare il figlio di 9 mesi dopo lite con la compagna
Corruzione, arrestati due sindaci del Casertano



wordpress stat