| categoria: politica, Senza categoria

SONDAGGI/ La Lega frena, ma i grillini non recuperano

L’analisi delle intenzioni di voto pubblicate dai principali istituti di ricerca italiani nel corso della settimana appena trascorsa segna un quadro sostanzialmente stabile, in cui per la prima volta dopo molto tempo la Lega segna una lieve battuta d’arresto.Il Partito del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, infatti, dopo una lunga serie di rilevazioni con segno positivo, perde per la prima volta consensi, anche se in modo marginale, assestandosi a quota 28,2%, comunque largamente superiore al risultato registrato alle urne il 4 Marzo. Non sembra trarre beneficio di questa battuta d’arresto, scrive Roberto Baldassari Presidente Istituto Piepoli, l’altra compagine di governo: il Movimento 5 Stelle guidato da Luigi Di Maio si conferma sostanzialmente stabile e perde uno 0,1% che lo porta a quota 29,2%.Se anche Forza Italia conferma il proprio posizionamento, pur registrando una lievissima flessione, è Fratelli d’Italia a riprendere terreno approfittando dello stallo dei “competitors”. La compagine guidata da Giorgia Meloni cresce dello 0,3% raggiungendo così il 3,6% dei consensi.Passando al versante sinistro della politica italiana, continua la fase di sostanziale stallo dei consensi di Partito Democratico e Liberi & Uguali, che si fermano rispettivamente a quota 18,2% e 2,3%.

Ti potrebbero interessare anche:

l'Inter estiva di Mazzarri vale poco, 0-2 con il
Golden Globe, trionfa "La grande bellezza"
MOTO/ Argentina, tris per Marquez, Rossi ai piedi del podio
PERU'/ Incidente sul fiume, morta famiglia veronese
Parlamento: stipendi e rimborsi, 14mila euro al mese
LA PROCURA MILITARE APRE INDAGINE SULLA CASA DELL'EX MINISTRO TRENTA



wordpress stat