| categoria: esteri, Senza categoria

Gaza, accordo Hamas-Israele per cessate il fuoco

Smoke rises after Israeli air strike in the east of Gaza City
Hamas ha annunciato un cessate il fuoco con Israele. “Con gli sforzi egiziani e delle Nazioni Unite, è stato raggiunto un accordo per tornare alla precedente situazione di cessate il fuoco tra l’occupazione e le fazioni palestinesi”, ha twittato il portavoce Fawzi Barhoum.

Dopo mesi di crescente escalation sul confine orientale di Gaza, ier la situazione è precipitata quando cecchini di Hamas appostati in un gruppo di dimostranti hanno teso un’imboscata ad una pattuglia di confine israeliana. Secondo fonti locali, un soldato è stato colpito in modo grave, e l’esercito ne ha confermato più tardi il decesso. La reazione israeliana è stata immediata: quattro palestinesi (tre dei quali miliziani di Hamas) sono rimasti uccisi, altri 120 sono stati feriti. Per ore Israele ha colpito con carri armati e caccia obiettivi di Hamas, che ha reagito con colpi di mortaio e razzi sul Neghev. Gli abitanti israeliani della zona sono accorsi nei rifugi mentre a Tel Aviv nel ministero della Difesa il premier Benyamin Netanyahu, il ministro Avigdor Lieberman e il capo di stato maggiore facevano il punto della situazione.

In serata l’emissario dell’Onu Nickolay Mladenov ha lanciato un drammatico appello: “Tutti a Gaza facciano un passo indietro, prima di cadere nel baratro. Non fra una settimana, non domani, subito. Quanti vogliono innescare una nuova guerra fra palestinesi e israeliani non devono riuscire nel loro intento”. Una possibile allusione all’Iran, che questa settimana ha organizzato a Gaza un convegno di sostengo alla lotta armata palestinese.

Ti potrebbero interessare anche:

L'ultima spiaggia della crisi: i "facilitatori"
Islanda, vince l'opposizione anti-Ue. Crolla il centrosinistra
Spending review, Cottarelli: troppi ottomila comuni, bisogna ridurli
Papa Francesco in Turchia, viaggio apostolico (e politico)
La guerra di Tsipras alla Troika contagia il “compagno” Schulz, presidente dell’Europarlamento
Medico aggredito da un paziente all'ospedale Sant'Andrea



wordpress stat