| categoria: gusto, Senza categoria

‘BANDIERE DEL GUSTO’,159 AI PRODOTTI TRADIZIONALI DEL MOLISE

Sono 159 le «bandiere del gusto» ‘made in Italy’ a tavola per il Molise fra le 5.056 totali assegnate alle regioni italiane nel 2018. Nell’anno del cibo italiano la classifica dei primati enogastronomici del Paese è stata presentata oggi a Roma, a Palazzo Rospigliosi, sede della Confederazione nazionale Coldiretti. «Le ‘bandierè – spiega Coldiretti – sono assegnate alle specialità censite dalle regioni e devono essere prodotte secondo regole tradizionali protratte nel tempo per almeno 25 anni». Il Molise ha ottenuto il maggior numero di bandiere del gusto, 69, per le paste fresche e i prodotti di panetteria, biscotteria, pasticceria e confetteria. A seguire: 32 per la categoria carni (e frattaglie) fresche e loro preparazione, 30 per i prodotti vegetali freschi o trasformati, 12 per i formaggi, 10 per i prodotti di origine animale (miele, prodotti lattiero-caseari di vario tipo escluso il burro), 5 per le bevande analcoliche, distillati e liquori e una per le preparazioni di pesci. Sul podio in Italia è saldamente al primo posto la Campania che ha mantenuto i suoi 515 prodotti tradizionali, seguita da Toscana (461) e Lazio (409). A seguire Emilia-Romagna (388) e Veneto (376), davanti al Piemonte (337) e Liguria (294). Poi le altre regioni: Puglia (276), Calabria (268), Lombardia (248), Sicilia (245), Sardegna (198), Friuli-Venezia Giulia (169), Molise (159), Marche (151), Abruzzo (148), Basilicata (114), provincia autonoma di Trento (105), Alto Adige (90), Umbria (69) e Val d’Aosta (36).

Ti potrebbero interessare anche:

Un calcio ai pronostici, Malagò nuovo presidente del Coni
Notte dei pedoni a Roma, stop alle auto il 16/17 maggio? Ci mancava anche questa
Berlusconi, non vendo il Milan, Barbara sarà presidente
Nasce a Siena la prima birra ispirata al panforte
frongia
Un’anguria su quattro è pontina. Latina vuole il marchio IGP



wordpress stat