| categoria: primo piano, Senza categoria

Dl Dignità, via libera alla Camera con 312 sì

Il

Il

Di Maio: vinto primo round. Conte: governo lavora davvero per l’Italia

Via libera dell’Aula della Camera al decreto dignità. L’assemblea di Montecitorio ha approvato il provvedimento con 312 sì, 190 no e 1 astenuto. Il testo passa ora in seconda lettura al Senato.

“Abbiamo vinto il primo round, ce l’abbiamo fatta, e senza la fiducia”, il commento del vicepremier Luigi Di Maio ‘festeggiato’ dai suoi parlamentari. “Ora c’è il Senato, lì i tempi sono più ridotti” ha detto ai deputati.

Parla di “un primo importante passo in avanti per la lotta al precariato, il contrasto all’azzardo e la semplificazione fiscale” il premier Giuseppe Conte. “Orgoglioso di guidare un Governo che lavora davvero per questo Paese”, ha scritto su Twitter

Ti potrebbero interessare anche:

Infarti e ictus rallentano la crescita economica italiana
La Spezia, sos muretti a secco. Il parco Cinque Terre fornisce le pietre per il ripristino
Il Cav sconsolato, mi faranno marcire in galera
LAVORO/ La disoccupazione vola a 12,7%, boom di domande all'Inps
Castelporziano, niente servizi e bagnini: la spiaggia sommersa dai rifiuti
Missione Ue anti-scafisti, accordo addestramento libici



wordpress stat