| categoria: In breve, Senza categoria

Maxi-blitz a Castel Romano: ma i rom pericolosi sono spariti

Spariti, inghiottiti nel nulla, qualcuno ha traslocato nell’accampamento di via della Chimica ad Aprilia, ma all’appello mancano quasi 800 rom, potenzialmente pericolosi, che fino a ieri avevano la residenza nel campo nomadi di Castel Romano, sulla Pontina. Fino a ieri, appunto, quando all’alba almeno 120 agenti tra Polizia e Vigili urbani, coordinati dal Commissariato Spinaceto, con l’ausilio degli elicotteri, delle unità cinofile, degli specialisti della Stradale, dell’anticrimine, della Mobile, della Scientifica

Ti potrebbero interessare anche:

MADE IN ITALY/ Ogni anno prodotti negli USA 200 miliardi di kg di formaggio italiano taroccato
Ruba auto con neonato a bordo, se ne accorge e ci ripensa
SPERLONGA/ Torna "Sapori di Mare", XII edizione
Blitz in tredici ospedali, Nas a caccia di assenteisti
L'Italia dei Comuni è 'rinnovabile', 850.000 impianti green
Cassazione: «Sequestrare i beni della Lega ovunque siano»



wordpress stat