| categoria: Dall'interno, gusto, Senza categoria

ESTATE: STELLE CADENTI, APPUNTAMENTO NELLE OASI E NELLE RISERVE

Passeggiare in natura e ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti. Tornano le «Notti delle stelle» che la Lipu propone fino a domenica 12 agosto in alcune tra le più belle oasi e riserve che la Lipu gestisce in collaborazione con enti pubblici e privati. L’appuntamento con le stelle cadenti si ripete tutti gli anni, intorno al 10 agosto, Notte di San Lorenzo, quando la Terra taglia l’orbita di una vecchia cometa, la Swift-Tuttle, i cui frammenti, penetrando nell’atmosfera, danno luogo a scie luminose dette, appunto, stelle cadenti. Vasto il programma delle iniziative ed escursioni notturne: all’Oasi di Arcola (La Spezia) rinfresco e osservazioni delle stelle in collaborazione con la Società Astronomica Lunae, mentre alla Riserva naturale Cà Roman (Venezia), dopo l’ascolto dei rapaci notturni e dei succiacapre, si effettuerà l’osservazione delle costellazioni con il gruppo Astrofili Mestre Pellestrina. Nella Riserva Torrile e Trecasali (Parma) breve conferenza (inizio 20,30) sull’osservazione del cielo stellato e, a seguire, osservazioni guidate nella riserva con Pierluigi Giacobazzi, astrofotografo e divulgatore scientifico, mentre all’Oasi Lipu Celestina di Campagnola Emilia (Reggio Emilia) serata alla scoperta dei segreti di stelle e pianeti in collaborazione con il gruppo di astrofili «Città delle stelle» di Carpi e Novi di Modena. Sempre in Emilia l’Oasi Lipu di Bianello propone due giorni di appuntamenti tra l’ascolto degli animali notturni e le passeggiate sotto le stelle. In Toscana, alla Riserva naturale del Chiarone-Oasi Lipu Massaciuccoli (Lucca), si svolgerà, il 10 e l’11 agosto, l’appuntamento «Parco delle stelle» in collaborazione con il Parco Migliarino, Rossore, Massaciuccoli: visite guidate nell’area archeologica Massaciuccoli romana, degustazioni, musica ed escursioni notturne in battello con osservazione della volta celeste. Altre iniziative delle Notti delle stelle della Lipu si svolgeranno all’Oasi Lipu Bosco del Vignolo (Pavia), alla Riserva naturale Santa Luce (Pisa); al Centro habitat mediterraneo (Ostia, Roma), che offrirà tantissimi appuntamenti dalle 17,30 con liberazione di un rapace e osservazioni del cielo con l’Associazione astronomica del Pellegrino; aalla Riserva naturale di Pantanello (Latina). Inoltre ai Monti Alburni, nel Parco nazionale del Cilento, appuntamento organizzato dalla Lipu di Salerno mentre completano il programma l’Oasi Lipu Gravina di Laterza (provincia di Taranto) e l’Oasi Lipu Carloforte (Carbonia Iglesias), con tre giorni di iniziative, musica, cinema e osservazioni del cielo. Il programma delle «Notti delle Stelle» della Lipu con orari, luoghi e contatti per partecipare alla notte è pubblicato sul sito Lipu.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lo Stato ragiona così: emergenza finita, i terremotati devono saldare i debiti con l'Erario
M5S/ Vacciano, ebbene sì, ho votato Grasso, pronto a dimettermi
Ungheria stringe i freni, corpo speciale di polizia contro i profughi
Sesso con minori a pagamento, arrestato sacerdote a Reggio Calabria
Facebook, il business dei mi piace: 100mila like costano 1400 euro
QUI VITERBO/ Obiettivi mancati, la Tuscia non fa il pieno di turisti stranieri



wordpress stat