| categoria: Dall'interno

Neonato morto, a Brescia indagati i medici

Italian four-year-old girl died of malariaTutta l’equipe medica del reparto di terapia intensiva neonatale degli Spedali Civili di Brescia è stata iscritta nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo per la morte del neonato deceduto a causa del batterio serratia marcescens, contratto in ospedale. Quello della Procura di Brescia è stato definito “un atto dovuto” per permettere ai medici indagati di poter nominare un proprio consulente durante l’autopsia sul corpo del bambino, nato prematuro a fine giugno.

Ti potrebbero interessare anche:

TERREMOTO/Geologi, avrebbe potuto causare morti e crolli
CAMORRA/ Agenzia gestiva anche alcuni cabarettisti di "Made in Sud"
Calcio, minacce a Locri femminile; il Prefetto: "I dirigenti sotto scorta"
Quattro università italiane tra le prime 200 al mondo
PALERMO/ Decolla l'aeroporto "Falcone-Borsellino"
Alberto di Monaco da Palermo a Modica sulle tracce della discendenza siciliana



wordpress stat