| categoria: attualità

Il Ministero: risale a giugno l’ultima contestazione per inadempienza ad Autostrade

«Non corrisponde al vero che non siano state sollevate contestazioni di inadempimento ad Autostrade per l’Italia». Lo precisa il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture in una nota in merito ad articoli di stampa in cui si fa riferimento alla vigilanza del Ministero sulle concessioni autostradali. L’ultima contestazione, prosegue il Mit, «risale al 28 giugno 2018. La Società è stata destinataria, solo nel 2017, di 5 contestazioni di inadempimento. Avverso i provvedimenti assunti dalla Direzione Generale per la Vigilanza sulle Concessionarie Autostradali sono attualmente pendenti 25 ricorsi attivati da Autostrade per l’Italia S.p.A.».

Ti potrebbero interessare anche:

Sanita': Robotica in chirurgia digestiva, al Gemelli vantaggi e costi
Marò: dal ministero dell'interno indiano via libera al Sua Act, che prevede anche la pena di morte
ALITALIA/Imprenditore reatino disponibile a rilevare quote
Tutti in fila per il bunker di Mussolini: boom di visitatori per il rifugio del Duce
Obama, il terrorismo e' una minaccia reale, ma vinceremo
Dirottamento finito in sei ore. Il pirata dell'aria si arrende a Cipro. Motivi personali



wordpress stat