| categoria: Dall'interno

COMMERCIO: CGIA, 4,7 MLN ITALIANI LAVORANO DI DOMENICA

A lavorare di domenica sono 4,7 milioni di italiani: tra questi 3,4 mln sono lavoratori dipendenti e gli altri 1,3 sono autonomi (artigiani, commercianti, esercenti, ambulanti, agricoltori, etc.). È quanto emerge da un’analisi realizzata dall’Ufficio studi della Cgia e riferita al 2016. Se 1 lavoratore dipendente su 5 è impiegato alla domenica, i lavoratori autonomi, invece, registrano una frequenza maggiore: quasi 1 su 4. Il settore dove la presenza al lavoro di domenica è più elevata è quello degli alberghi/ristoranti: i 688.300 lavoratori dipendenti coinvolti incidono sul totale degli occupati dipendenti del settore per il 68,3%. Seguono il commercio (579.000 occupati pari al 29,6 per cento del totale), la Pubblica amministrazione (329.100 dipendenti pari al 25,9 per cento del totale), la sanità (686.300 pari al 23 per cento del totale) e i trasporti (215.600 pari al 22,7 per cento). «La maggiore disponibilità di alcuni territori a lavorare nei weekend – sottolinea il segretario della Cgia Renato Mason – va in gran parte ricondotta al fatto che buona parte del Paese ha un’elevata vocazione turistica che coinvolge le località montane e quelle balneari, le grandi città, ma anche i piccoli borghi. E quando le attività turistico-ricettive sono aperte anche la domenica, i settori economici collegati, come l’agroalimentare, la ristorazione, i trasporti pubblici e privati, i servizi alla persona, le attività manutentive, etc., sono incentivate a fare altrettanto».

Ti potrebbero interessare anche:

Strage in famiglia nel Barese. Uccide moglie e figlia e poi si suicida. L'altro figlio è in coma
DROGA/ Arrestato a Santo Domingo il superlatitante Michele Rossi
Papa Francesco si fa confessare nella Basilica di San Pietro, poi confessa a sua volta
In centomila alla marcia della Pace Perugia-Assisi
Corona esce dalla comunità per il suo film. Grazie al magistrato
Mamma lavora di notte in disco. Le tolgono il figlio



wordpress stat