| categoria: Dall'interno

Chieti, in ospedale per mal di pancia e muore dopo la colonscopia. Omicidio colposo?

È morta in ospedale, a 48 anni, dopo una colonscopia. La Procura di Chieti sta indagando sul decesso di Elisabetta Gonnella, originaria di Pavia e domiciliata a Vasto: l’ipotesi di reato, al momento contro ignoti, è omicidio colposo. L’inchiesta aperta dal pm di turno, Giuseppe Falasca, punta ad accertare eventuali responsabilità mediche dopo che a segnalare il caso alla magistratura è stata la stessa azienda sanitaria. La donna si è spenta ieri all’ospedale Renzetti di Lanciano

Ti potrebbero interessare anche:

LAVORO/Festa dell’Europa, ma l’Italia è la maglia nera per mancati recepimenti direttive UE
NUORO/ Farmaci scaduti e maltrattamenti, sotto sequestro una casa di riposo
Fortuna, teste 13enne: è stato Titò a ucciderla
Inferno sull’A26, un morto e 29 feriti: autostrada riaperta dopo quasi 8 ore
Terremoto a Piacenza, torna la paura in Emilia Romagna. «Avvertito anche a Parma e Fidenza»
Festività pasquali con un trend molto positivo, la Tuscia decolla



wordpress stat