| categoria: Cultura

WEEK END: MOSTRE, DA COURBET A SCIANNA

La bellezza della natura ritratta da Courbet a Ferrara, la ricerca fotografica di Scianna a Forlì, l’identità afroamericana a Milano, e poi la pittura umbra tra Duecento e Cinquecento a Perugia e la fotografia nella Pop Art a Torino: sono alcune delle più interessanti mostre visitabili nel week end del 21 settembre. FERRARA – Il fascino potente della natura e dei fenomeni atmosferici sulla tela grazie a un maestro della pittura ottocentesca: dal 22 settembre al 6 gennaio Palazzo dei Diamanti renderà omaggio, dopo quasi 50 anni dall’ultima mostra italiana, a Gustave Courbet e al suo rivoluzionario approccio alla pittura di paesaggio. Dal titolo «Courbet e la natura», l’esposizione presenta circa 50 opere, tra cui molti capolavori dell’artista, come Buongiorno signor Courbet, l’autoritratto L’uomo ferito o le celebri Fanciulle sulle rive della Senna. TORINO – Oltre 120 opere tra quadri, fotografie, collage, grafiche raccontano come il documento fotografico negli anni ’60 si è trasformato in opera d’arte nella mostra «Camera Pop. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano and Co». Dal 21 settembre al 13 gennaio a Camera – Centro Italiano per la Fotografia, la mostra si avvale di prestiti provenienti da istituzioni italiane e straniere, da collezioni e fondazioni private, e racconta non solo l’affermazione della cultura Pop ma anche il ruolo del movimento artistico nell’evoluzione del linguaggio fotografico. ROMA – Aprirà il 20 settembre la mostra «Intrecci di ceramica e parole» che la Casa delle Letterature dedica a Valerio Diotto (Genova, 1951). Allestita fino al 10 ottobre, l’esposizione presenta pannelli ceramici in cui si compongono forme geometriche, zoomorfe o astratte: in un continuo mescolarsi di arte, cultura, letteratura e territori, le opere sono associate dall’artista a libri con cui egli è venuto in contatto nei lunghi viaggi della sua gioventù. Alla Gnam dal 20 settembre all’11 novembre sarà allestita «La verità è sempre un’altra»: il percorso si focalizza sui protagonisti del Gruppo Sigma, storico movimento fondato a Roma nel 1959 da diversi artisti greci, tra cui Dimitris Alithinos, Eirini Efstathiou, Costas Varotsos, Mary Zygouri. FORLÌ – Circa 200 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati ed esposte lungo un articolato percorso narrativo, costruito su diversi capitoli e varie modalità di allestimento, compongono la mostra «Ferdinando Scianna. viaggio racconto memoria». In programma dal 22 settembre al 6 gennaio ai Musei di San Domenico, la grande retrospettiva rende omaggio al talento di uno dei più importanti fotografi italiani, svelando il mondo – l’attualità, la guerra, il viaggio, la religiosità popolare – attraverso il suo sguardo. MILANO – Si intitola «The Black Image Corporation», il progetto concepito dall’artista Theaster Gates per raccontare i codici estetico-culturali dell’identità afroamericana contemporanea che la Fondazione Prada ospiterà dal 20 settembre al 14 gennaio. Incentrata sull’opera di due fotografi, Moneta Sleet Jr. e Isaac Sutton, la mostra offre al pubblico una panoramica sull’élite sociale afroamericana e una cronaca patinata di temi come la politica, l’auto-aiuto, lo sport, la bellezza e la sessualità. PERUGIA – L’epoca d’oro della scuola umbra, tra il Duecento e la metà del Cinquecento, è al centro della mostra «L’altra galleria», allestita dal 22 settembre al 6 gennaio nella Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia. L’esposizione si compone di una raffinata selezione di tavole saltuariamente presentate al pubblico, e in alcuni casi addirittura esposte per la prima volta: si tratta di 130 lavori, firmati da autori del calibro di Benedetto Bonfigli, Benvenuto di Giovanni, Pietro Vannucci detto il Perugino, Domenico Alfani, Dono Doni, provenienti dal deposito del museo.

Ti potrebbero interessare anche:

Alla Camera dei Deputati la “Consegna del Premio America”
Houellebecq dichiara guerra (legale) a Le Monde
MOSTRE/ Pablo Echaurren, la contropittura in 200 opere
Università LUMSA. Comunicazione istituzionale 3.0 – La qualità della comunicazione per la democrazia...
Card unica per 18 musei di arte moderna in Italia
Pinocchio introspettivo, mostra a Napoli



wordpress stat