| categoria: Dall'interno

MIGRANTI:DE LUCA,IO INTERVENUTO CONTRO ACCATTONAGGIO MOLESTO

«Ho trovato assolutamente sgradevole e inaccettabile una descrizione fatta di una vicenda che mi ha coinvolto. De Luca non ha allontanato nessuno che chiedeva l’elemosina. La versione corretta è questa: De Luca ha chiamato la Polizia municipale e ha fatto allontanare uno degli innumerevoli extracomunitari privo di documenti, che, con atteggiamenti strafottenti, irriverenti e provocatori (in alcuni casi hanno aggredito e ferito le forze dell’ordine) esercitano attività di accattonaggio molesto. Questa è la versione reale e obiettiva dell’episodio». Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in relazione ad alcuni resoconti sull’episodio dell’immigrato da lui ‘bloccatò ieri all’esterno di un supermercato di Salerno. «Nel caso specifico l’extracomunitario privo di documenti è stato portato al Comando della Polizia Municipale per l’identificazione ed è stato multato con una sanzione di 250 euro. Che ovviamente non pagherà. Lo ritroveremo, essendo totalmente impotenti, domani o dopodomani davanti allo stesso supermercato – conclude – a svolgere con le stesse modalità, la stessa attività organizzata».

Ti potrebbero interessare anche:

MAFIA/Don Ciotti, il mio impegno contro la mafia è fedeltà al Vangelo
Musei, si cambia. A giugno 20 superdirettori selezionati con bando internazionale
VATICANO/ Chaouqui, non volevo il posto in Curia, avevo terminato il mio incarico
Clima: record anche a marzo, è stato il più caldo di sempre
Bufera su un sussidiario delle elementari: i profughi sono clandestini e minacciano il benessere deg...
Morti in corsia: Laura Taroni condannata a 30 anni



wordpress stat