| categoria: esteri

In Brasile vola l’estrema destra: Bolsonaro avanti di 17 punti

brasile-bolsonaro10
Sara’ un testa-a-testa tra il candidato dell’estrema destra Jair Bolsonaro e quello socialista Fernando Haddad a decidere il 28 ottobre chi sara’ il prossimo presidente brasiliano. Bolsonaro, il ‘trump dei Tropici’ come lo ha chiamato qualcuno, ha sfiorato la vittoria al primo turno (46,05%) sostenendo che non precisati problemi con il voto elettronico lo hanno privato del traguardo. In un Paese fortemente polarizzato per le sue posizioni controverse (la difesa della dittatura militare, le dichiarazioni sessiste e omofobiche) Bolsonaro ha addirittura migliorato le previsioni dei sondaggi. Il candidato del Partito dei Lavoratori (PT), scelto perche’ l’ex presidente Luiz Ina’cio Lula da Silva non ha potuto presentarsi perche’ in carcere a scontare una condanna per corruzione, e’ riuscito comunque a garantirsi il secondo turno con il 29% dei voti. E adesso solo un cambiamento radicale negli orientamenti evitera’, il 28 ottobre, che l’estrema destra vada al governo del Paese piu’ grande dell’America Latina.

Ti potrebbero interessare anche:

BULGARIA/ Fallito attentato a leader della minoranza turca
Bombe su Damasco, la tv di Stato: missili da Israele
Iraq, materiale nucleare in mano ai ribelli?
Gaza, la tregua regge ancora. Accordo per prolungarla
Messico, preso "El Chapo", il boss dei narcos
TRUMP, INDAGINE SU INFILTRAZIONE FBI IN MIA CAMPAGNA



wordpress stat