| categoria: politica

Bossi chiede affidamento in prova ai servizi sociali

Governo: riunione tavolo tecnico Lega-Cinque StelleDeve scontare un anno per offese ad ex Presidente Napolitano
Sarà depositata giovedì la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali per Umberto Bossi, fondatore della Lega condannato in via definitiva a un anno e 15 giorni per vilipendio al Capo dello Stato per aver dato del “terrone” a Giorgio Napolitano.
Lo conferma l’avvocato Domenico Mariani, legale di Bossi: “La mia collega che avrebbe dovuto depositare l’atto alla Procura generale di Brescia è stata impegnata in udienza e quindi faremo tutto domani” ha spiegato l’avvocato, che ha poi aggiunto: “Chiederemo che il senatore Bossi non venga scardinato dalla propria attività di parlamentare e che quindi possa continuare ad essere presente in aula”.

Ti potrebbero interessare anche:

Il difficile venerdì di Letta, tra caso Cancellieri e Ue
Pd, rebus primarie in Campania, nuovo rinvio in vista
Fitto, per quanto mi riguarda Fi è un capitolo chiuso
EDITORIA/ Ezio Mauro lascia la direzione di Repubblica. Arriva Mario Calabresi
Parte corsa al voto. Grandi manovre su intesa +Europa-Pd
EUROPEE: BERLUSCONI E NODO LISTE, INCOGNITE E MALUMORI PER 'CAV PIGLIATUTTÒ



wordpress stat