| categoria: politica

Bossi chiede affidamento in prova ai servizi sociali

Governo: riunione tavolo tecnico Lega-Cinque StelleDeve scontare un anno per offese ad ex Presidente Napolitano
Sarà depositata giovedì la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali per Umberto Bossi, fondatore della Lega condannato in via definitiva a un anno e 15 giorni per vilipendio al Capo dello Stato per aver dato del “terrone” a Giorgio Napolitano.
Lo conferma l’avvocato Domenico Mariani, legale di Bossi: “La mia collega che avrebbe dovuto depositare l’atto alla Procura generale di Brescia è stata impegnata in udienza e quindi faremo tutto domani” ha spiegato l’avvocato, che ha poi aggiunto: “Chiederemo che il senatore Bossi non venga scardinato dalla propria attività di parlamentare e che quindi possa continuare ad essere presente in aula”.

Ti potrebbero interessare anche:

Alfano, il Cav sarà candidato la prossima volta. Fitto: 'Così tradisce se stesso'
Razionalizzazione in legge delega, nessun taglio delle detrazioni fiscali
Il Cavaliere torna in Senato (per poco) e attacca comunismo e mafia dei giudici
FOCUS/ Art. 18, Renzi tiene duro, ma anche il Ncd non molla
Il voto boccia Fi e premia la Lega. Salvini, cav fatti da parte
DESTRA/ Quarantenni, contro di noi la logica dei colonnelli



wordpress stat