| categoria: sport

Zenga, ufficiale: è il nuovo allenatore del Venezia

walter zengaWalter Zenga è ufficialmente il nuovo allenatore del Venezia, prende il posto di Stefano Vecchi: l’annuncio sui profili social della società veneta. Nella serata di giovedì, però, l’ex portiere dell’Inter aveva anticipato un po’ i tempi pubblicando sul proprio profilo Instagram una story, poi cancellata, che di fatto annunciava la sua firma. Che poi è arrivata sul serio. Walter Zenga dunque riparte dal Venezia. Questo il comunicato comparso sul sito della società:
“La società Venezia FC comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Stefano Vecchi. La società ringrazia mister Vecchi e il suo staff per la dedizione, l’impegno e la serietà che hanno dimostrato in questi mesi e augura loro ogni successo in futuro. Il Venezia FC, inoltre, comunica che il nuovo allenatore della prima squadra sarà Walter Zenga, che già nella giornata di oggi dirigerà il primo allenamento con la squadra. Mister Zenga verrà presentato dal presidente Joe Tacopina domani, sabato 13 ottobre, alle ore 11.30 presso lo Store Ufficiale del Club ad M9. A seguire presidente e allenatore saranno a disposizione dei tifosi”.
Primi sorrisi e prime foto: Walter Zenga subito a lavoro nel centro sportivo del Venezia, al Taliercio. L’allenatore si è presentato al centro sportivo insieme al presidente, e dopo l’allenamento della Primavera. Un primo approccio co il mondo Venezia in attesa della prossima partita, che nella prossima sfida sfiderà il Verona in casa.
L’arrivo di Zenga in laguna, per la verità, era già stata annunciata dallo stesso ex portiere dell’Inter che nella serata di giovedì aveva pubblicato una storia sul proprio profilo Instagram nella quale campeggiava il logo del Venezia, a far intendere la sua prossima destinazione. Una mossa forse un po’ troppo preventiva dato che poi la foto è stata cancellata. In ogni caso poi la firma è arriavata sul serio e ora Zenga se la dovrà vedere con una situazione non proprio ottimale. La squadra sta attraversando un momento difficile nel campionato di Serie B: è in zona playout con 4 punti in 7 giornate.

Ti potrebbero interessare anche:

Scalata Lazio, sette condanne e una assoluzione. Anche quattro capi ultras
Samp, riecco Cassano: sarà la nostra bandiera
Insigne-Higuain, il Napoli affonda anche la Fiorentina
Roma, ha firmaro Gerson
Garcia, "vedo la fine del tunnel". Ora Dzeko è un caso
Roma-Cagliari 1-0, tre punti d'oro per i giallorossi



wordpress stat