| categoria: Dall'interno

TERREMOTO: FARABOLLINI,DIFFORMITÀ? IO TECNICO,DECIDE GOVERNO

«È una questione che passa sopra la mia testa, riguarda il Governo che deve assumersi l’onere e l’onore politico di decidere». Ha risposto così ad Ancona il commissario straordinario per la ricostruzione post sisma Piero Farabollini ai giornalisti che chiedevano una sua opinione sull’emendamento che permetterebbe di ‘superarè la soglia del 5% delle difformità per le abitazioni danneggiate. «Io posso dare consigli sulla base di tecnicismi, non possono andare oltre. – ha osservato – Hanno voluto un commissario tecnico e io devo e voglio fare il tecnico del territorio». «Che la ricostruzione sia andata un pò a rilento – ha aggiunto – penso sia sotto gli occhi di tutti: a prescindere dalla questione difformità, ce ne sono tante altre che hanno rallentato il percorso. Cerchiamo di capire quali sono gli intoppi, le criticità, e di superarle, dando risposta seria al territorio e vediamo come lavorare adeguatamente».

Ti potrebbero interessare anche:

Maltempo, chiusa per neve la A1 nel tratto appenninico. Due ore di stop ed è il caos
Maltrattamenti a bambini, confermati arresti domiciliari per le maestre
Contraffazione, nel 2013 sequestrati dalla GdF 130 milioni di falsi
Mannheimer patteggia un anno e 11 mesi per frode
Maxi frutta all'Ue, si rivendevano frutta e verdura per Caritas e Cri: 12 arresti
Panama Papers, Verdone si difende: non ho nessun conto o proprietà all'estero



wordpress stat