| categoria: Dall'interno

Ultrà suicida, minacce su social a ‘Report’

Minacce su social a ‘Report’, il programma di inchiesta di RaiTre, condotto da Sigfrido Ranucci, la cui nuova stagione debutta domani sera con una puntata che avrà tra i temi principali i presunti rapporti tra ultrà, malavita organizzata e calciatori. L’indagine giornalistica parte dalla morte di un capo ultrà della Juventus, Raffaello Bonucci, precipitato da un viadotto dell’autostrada Torino-Savona. Sul profilo twitter di Report, nel pomeriggio di oggi sono comparsi commenti minacciosi indirizzati all’inviato Federico Ruffo: «Non sono ammesse interviste a soggetti assolutamente poco attendibili (il riferimento è a Placido Barresi, considerato capo delle cosche torinesi, ndr) capo, ai quali le consiglio di riferire che è meglio stare lontani dai miei interessi altrimenti a volare giù dai ponti saranno in molti. Ok». In un altro messaggio dello stesso autore si leggono le frasi «badi a lei e Report a cosa dite in tv.: 1) non c’è nessuna ‘Calabrià nella Juve perché sono frasi fatte per gonfiare la realtà; 2) non c’è stato nessun suicidio per ‘paurà; 3) trattasi di depistaggio; 4) attenzione a chi si intervista e a cosa si pubblica e perché».

Ti potrebbero interessare anche:

Uccisa in casa a Città di Castello, arrestato il figlio. Incastrato dall'autopsia
San Benedetto del Tronto, venditori di fiori picchiati perché non conoscevano il Vangelo
In viaggio con il bebe', il termometro in valigia
Si scontrano due treni in Salento: dieci feriti
Riconosciuta in Sicilia la professione del pizzaiolo. Esultano i maestri dell'arte della pizza
Pinza dimenticata in addome dopo intervento



wordpress stat