| categoria: Dall'interno

Torna l’ora solare, nella notte tra sabato e domenica lancette indietro di un’ora

4066269_2133_4066269_1513_ora_solareOra solare, fra 27 e 28 ottobre lancette indietro di un’ora: sarà (forse) l’ultima volta
L’ora solare entrerà in vigore nella notte fra sabato 27 e domenica 28 ottobre. Alle 3 le lancette dell’orologio dovranno essere spostate un’ora indietro, alle 2. Nella notte fra il 27 e il 28 dormiremo quindi un’ora in più. L’ora solare resterà in vigore fino all’ultimo weekend di marzo 2019, il 31, quando farà spazio al ritorno dell’ora legale.
Tuttavia è al vaglio della Commissione Europea la possibilità di abbandonare questo sistema e lasciare a ogni singolo stato la libertà di scegliere quale ora adottare. La proposta è arrivata proprio dal presidente Jean-Claude Juncker e, se accettata, potrebbe sconvolgere radicalmente le nostre abitudini.
L’ora legale è stata utilizzata in Italia per la prima volta nel 1916, ma è entrata in vigore ufficialmente con una legge del 1965, in un periodo in cui il fabbisogno energetico aumentava esponenzialmente. Nei paesi della fascia tropicale, invece, non viene utilizzata perché la variazione delle ore di luce durante l’anno è minima. Nell’emisfero australe funziona in maniera inversa rispetto a quanto avviene da noi, ad esempio in Australia a fine ottobre entrerà in vigore l’ora legale e non quella solare. In Russia dal 2011 è stata abolita.

Ti potrebbero interessare anche:

Blitz antiriciclaggio in Puglia, arresti e sequestri
Concordia, oltre 600 milioni il costo del recupero
Strage Bologna: saltano i risarcimenti, protestano le famiglie
Caldo anomalo ancora per dieci giorni, poi neve su Alpi e Appennini
Bimbo trovato morto in casa, ferita la sorellina: fermato il compagno della mamma
Terracina, sparava verso i suoi braccianti per farli lavorare di più



wordpress stat